rotate-mobile
Orgoglio rossazzurro

Canoa olimpica, il lago di Caldonazzo è rossazzurro

Tantissime medaglie portate a casa per l'occasione da atleti catanesi

Il Circolo Canoa Catania svetta anche nella seconda giornata di gare del Campionato Italiano di canoa velocità e del Meeting delle Regioni. A Caldonazzo, in Trentino vanno forte, anzi fortissimo le canoe catanesi. Nelle prove di ieri (sabato) in evidenza ancora Anastasia Insabella, per nulla sazia del titolo italiano giovanile conquistato venerdì scorso sui 2.000 metri. La giovanissima atleta del Circolo Canoa Catania concede il bis sulla distanza dei 200 metri nel circuito Canoa Giovani (categorie dagli 8 ai 14 anni). Un altro tricolore per lei, ormai punta di diamante della canoa etnea. Titolo italiano anche per Armando Angemi, autore di una prestazione super. Per entrambi tempi eccellenti, da record, sui metri 200, che valgono il doppio titolo italiano Canoa Giovani. E il Circolo Canoa Catania arriva a quota 152 tricolori nella sua storia. Bravissimi tutti i ragazzi, che conquistano sempre risultati prestigiosi.

Meeting delle Regioni: medaglia d’oro per Armando Angemi nel K1 Cadetti B; oro per Anastasia Insabella nel K1 Cadette A; oro per Pietro Messina nel K2 Cadetti B; oro per Armando Angemi e Pietro Messina nel K4 Cadetti B. Argento per Sofia Di Grazia nel K2 Cadette B. Bronzo per Sofia Di Grazia e Ilary Grancagnolo nel K4 Cadette B; bronzo per Lorenzo Bonaccorsi nel K4 Allievi B. Quarto posto per Manuel Moro nel C4 Cadetti B.

Gara Nazionale: medaglia d’oro per Anastasia Insabella nel K1 Cadette B; oro per Lorenzo Bonaccorsi nel K1 Allievi B. Argento per Andrea Mazzola nel K1 Allievi A. Bronzo per Sofia Di Grazia e Ilary Grancagnolo nel K2 Cadette B. Quinte classificate Greta Romano ed Elea Torrisi nel K2 Allieve B. Un plauso ai giovani atleti del Circolo Canoa Catania, ai dirigenti Daniele Insabella e Fabrizio Messina, ai tecnici Daniele Romano, Luca Angemi e Ciccio Moro.

Grande soddisfazione per le “notizie” arrivate da Caldonazzo è stata espressa dal Presidente del consorzio Catania al Vertice, Nello Russo: “Siamo orgogliosi di questi ragazzi - afferma Nello Russo -. Il Circolo Canoa Catania è una grandissima realtà sportiva e siamo fieri che faccia parte di Catania al Vertice. Con grande felicità applaudiamo a questi titoli italiani vinti nel circuito Canoa Giovani in Trentino. Doppio tricolore per Anastasia Insabella, una figlia di Catania, cresciuta nel nostro ambiente. Una ragazza rossazzurra a tutti gli effetti, che si allena duramente ogni giorno nelle acque del nostro Porto. Per lei, Catania al Vertice, ha già previsto un premio. E’ la nostra campionessa. Le mando un forte abbraccio. Complimenti a tutti e ai dirigenti Daniele Insabella e Fabrizio Messina, che da anni svolgono un eccellente lavoro con serietà e professionalità”.

Armando Angemi canoa olimpica-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canoa olimpica, il lago di Caldonazzo è rossazzurro

CataniaToday è in caricamento