Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Canoa Polo, Circolo Canoa Catania protagonista al Lago di Nicoletti

"La nostra squadra societaria nazionale, partirà per il Meeting delle Regioni di Caldonazzo in Trentino, dove sarà determinante dare continuità ai risultati ottenuti e spessore alla prestazione in gara”, ha affermato Daniele Insabella, presidente dello Jomar Club Catania

Al Lago di Nicoletti di Enna sono andate in scena le gare regionali “Canoagiovani”. La kermesse, promossa dal Comitato Regionale Sicilia di Federcanoa non ha tradito le attese della vigilia. In evidenza i giovani canoisti del Circolo Canoa Catania, che ottimamente diretti dal Presidente Daniele Insabella, dal Direttore sportivo Fabrizio Messina insieme con i tecnici Romano e Angemi, hanno fatto incetta di titoli e medaglie.

Nel K2 5.20 2.000 metri Allievi B, vittoria per Carlo Trombetta e Ivan Russo dello Jomar Club Catania. Quinti classificati i gemelli Damian e Dominik Portale, all’esordio assoluto in una gara agonistica.

Nel K1 4.20 2.000 metri Allievi B, successo meritato per Armando Angemi. Il “terribile” classe 2008 dello Jomar Club Catania ha superato Antonio Arizzi, Tecnonaval Team Canoa, e Alberto Pegno, A.S. Dilettantistica Circolo Ve. Settimo Flavio D’Augusta (Jomar), nono invece Mattia Allegra (Jomar).

Nella prova del K2 5.20 2.000 metri Allieve B, Sofia Famoso ed Elisabetta Patti (Jomar Club Catania) hanno raggiunto un brillante secondo posto.

Nel K1 4.20 2.000 metri Allieve B seconda piazza per Anastasia Insabella della Polisportiva Canottieri Catania. La catanesina, classe 2009, è stata battuta soltanto da Rebecca Puleo del Cus Catania. Quinta Ilary Grancagnolo, Polisportiva Canottieri Catania.

Nel K1 4.20 Allieve A grande vittoria di Andrea Consoli (Jomar Club Catania). Quarta Greta Karol Romano (Jomar). Secondo posto per Lorenzo Bonaccorso
(Jomar) nel K1 4.20 200 metri Allievi A. Sul podio anche Davide Cannavò (terzo classificato) dello Jomar. Quinto posto per Giulio Allegra anche lui dello Jomar Club Catania.

Nella gara del K1 4.20 200 metri Allievi B, sesta piazza per Francesco Ninfo dello Jomar. Nel K1 4.20 200 metri Allievi B, invece, Flavio D’Augusta (Jomar) ha conquistato la medaglia di bronzo. Quinto posto per Mattia Allegra (Jomar). Armando Angemi (Jomar) svetta nel K1 4.20 200 metri bissando il successo colto nei 2.000 metri. L’etneo regola Antonio Arizzi (Tecnonaval Team Canoa) e Giuseppe La Gioia (Polisportiva Rari 86 Augusta).

Nel K1 200 metri Cadetti A, sesto posto per Massimiliano Insabella dello Jomar Club Catania.

La prova del K2 5.20 200 metri Allieve B è dominata dalla Polisportiva Canottieri Catania, che conquista l’oro con Anastasia Insabella e Ilary Grancagnolo davanti a Giulia Di Bella e Viola Rabbito (A.S. Dilettantistica Circolo), a Sofia Marra e Federica Melita (Circolo Canoa Naxos) e a Sofia Famoso ed Elisabetta Patti (Jomar Club Catania).

Lo Jomar Club Catania svetta nel K2 5.20 200 metri Allievi B Serie 1 con Carlo Trombetta e Ivan Russo. Nella Serie 2 quarta piazza per Damian e Dominik Portale. Ancora un argento per Anastasia Insabella (Polisportiva Canottieri Catania) nel K1 4.20 200 metri Allieve B. Sesta Sofia Famoso (Jomar).

“Questa settimana, la nostra squadra societaria nazionale, partirà per il Meeting delle Regioni di Caldonazzo in Trentino, dove sarà determinante dare continuità ai risultati ottenuti e spessore alla prestazione in gara”, ha affermato Daniele Insabella, Presidente dello Jomar Club Catania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canoa Polo, Circolo Canoa Catania protagonista al Lago di Nicoletti

CataniaToday è in caricamento