La ginnasta catanese Carlotta Ferlito pronta a gareggiare ai Giochi Olimpici di Rio

Tra gli alfieri della delegazione italiana a caccia di medaglie ai Giochi Olimpici di Rio ci sarà anche Carlotta Ferlito, 21 anni, di Catania. L’atleta siciliana debutterà il prossimo 7 agosto alla Rio Olympic Arena

Tra gli alfieri della delegazione italiana a caccia di medaglie ai Giochi Olimpici di Rio ci sarà anche Carlotta Ferlito, 21 anni, di Catania. L’atleta siciliana debutterà il prossimo 7 agosto alla Rio Olympic Arena per i turni di qualificazione della ginnastica artistica. Carlotta Ferlito fa parte del team di ambasciatori dell’Happy Meal Sport Camp, progetto inaugurato da McDonald’s nel 2010 che promuove attraverso la costruzione di veri e propri villaggi dello sport allestiti nelle piazze italiane lo sport di base e i suoi valori.

Con Happy Meal Sport Camp 60mila bambini, negli ultimi cinque anni, hanno avuto modo di conoscere discipline differenti, incontrare i campioni italiani e divertirsi insieme ai propri genitori. L’atleta siciliana è alla sua seconda Olimpiade, e vanta al suo attivo due medaglie europee – a Berlino nel 2011 nella trave e a Birmingham 2010 e Bruxelles 2012 nel concorso completo a squadre – e tre podi ai Giochi Olimpici Giovanili di Singapore nel 2010. Al debutto olimpico a Londra 2012, Carlotta ha conquistato il 7° posto nella gara a squadre, qualificandosi per la finale – terminata al 21° posto – del concorso completo individuale.

“Quelle olimpiche sono gare che capitano poche volte nella vita e bisogna viverle al massimo – dice Carlotta Ferlito - A Londra avevo 17 anni, molta ansia e l’impegno di aprire l’Olimpiade azzurra con un attrezzo a me poco congeniale. In Brasile arrivo con una maggiore esperienza; ho tanto allenamento alle spalle e nell’ultimo anno ho fatto grandi passi avanti perciò sono pronta a fare del mio meglio. Vorrei qualificarmi in più finali possibili e una volta lì giocarmela con le migliori al mondo: USA, Russia e Cina, senza dimenticare il Brasile padrone di casa”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In caso di qualificazione, Carlotta Ferlito tornerà in gara martedì 9 per la finale della prova a squadre, giovedì 11 per l’assegnazione delle medaglie nel concorso completo individuale, e dal 14 al 16 per le finali di specialità. In prima fila a tifare per Carlotta ci saranno i compagni di Happy Meal Sport Camp: Edvige Gwend e Alessandro Fabian – anch’essi in gara a Rio rispettivamente nel judo e nel triathlon – il plurimedagliato olimpico Massimiliano Rosolino e la pallavolista Maurizia Cacciatori. In bocca al lupo Carlotta, Catania aspetta le tue medaglie!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento