Catania, ultimi novanta minuti: tutte le combinazioni salvezza

Gli uomini di Marcolin sarebbero matematicamente salvi sia in caso di vittoria, che di pareggio, in virtù degli scontri diretti e della classifica avulsa con le dirette concorrenti in lizza per non retrocedere. I grattacapi arriverebbero solo in caso di sconfitta

Era un'ipotesi impensabile fino a qualche settimana fa. Adesso si materializza e diventa realtà a soli 90 minuti dalla chiusura della stagione 2014/2015. il Catania dovrà infatti scongiurare il pericolo dei playout giocando l'ultima sfida del campionato in casa del promosso Carpi. Gli uomini di Marcolin sarebbero matematicamente salvi sia in caso di vittoria, che di pareggio, in virtù degli scontri diretti e della classifica avulsa con le dirette concorrenti in lizza per non retrocedere.

I grattacapi arriverebbero solo in caso di sconfitta. In questo caso i rossazzurri sarebbero aggrappati ai risultati degli altri campi. Le gare da monitorare sono: Ternana-Varese, Latina-Modena, Crotone Virtus Entella. Quali le ipotesi salvezza? In caso di mancata vittoria di Modena e Virtus Entella, i rossazzurri sarebbero comunque salvi. In caso di arrivo a pari punti tra Catania e Crotone, infatti, i rossazzurri sarebbero favoriti.

I rossazzurri sarebbero salvi anche in caso di sconfitta di Ternana e Modena, la Ternana sarebbe infatti spacciata in virtù della classifica avulsa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento