Tanti moduli, poche occasioni da gol: Catania sconfitto dalla Casertana

Etnei pericolosi solo nel finale di gara quando passano al 4-3-3 dopo l'ingresso di Zè Turbo. Vince la Casertana in una partita avara di emozioni. Basta il cross velenoso di De Rose per condannare Pisseri e compagni

Il Catania esce sconfitto dalla trasferta di Caserta: 1-0 il risultato finale. Prestazione incolore sul piano del gioco in una gara molto equilibrata tra le due compagini. La decide un episodio: il tiro cross beffardo di De Rose che lascia di sasso la difesa etnea e Pisseri.

Tre i diversi moduli di gioco proposti dal tecnico Lucarelli: 3-5-2; 4-3-1-2; 4-3-3 nel finale. Proprio il finale di gara, con l'ingresso di Zè Turbo, ha visto gli etnei più pericolosi in zona gol, con due tentativi di Russotto di andare a rete, non andati però a buon fine.

LE PAGELLE

Dopo un primo tempo avaro di emozioni, nel secondo tempo si vedono le prime situazioni pericolose. Prima la Casertana ad affacciarsi: bravo Pisseri ad intercettare il cross basso destinato ad essere insaccato in rete. Dopo l'occasione di Semenzato, la prima del match per il Catania: il destro viene smorzato e Cardelli riesce a respingere il calcio d'angolo.

Lucarelli decide di osare di più e getta nella mischia Mazzarani e Ripa. I rossazzurri passano così al 4-3-1-2.

I ritmi però non cambiano e i rossazzurri faticano ad imbastire manovre di gioco e ad arrivare sul fondo per proporre cross alle punte. In una situazione di equilibrio assoluto tra le due squadre è l'episodio a sbloccare il match. Lo trova la Casertana che passa in vantaggio con un cross velenoso di De Rose che soprende Pisseri e la difesa etnea.

Lucarelli cambia ancora in virtù delle nuove regole sulle sostituzioni: in campo vanno Zè Turbo e Marchese rispetivamente per Caccetta e Djordjevic. Si passa al 4-3-3. Gli etnei sembrano adesso più vivaci e tentato l'assalto finale, trovando due occasioni da rete con Russotto, entrambe però non andate a buon fine. Ripartire da questo finale di gara sarà l'imperativo categorico di Lucarelli, in attesa anche di una migliore condizione fisica di alcuni elementi della squadra.

TABELLINO CASERTANA-CATANIA 1-0 (De Rose 78')

Casertana (4-3-3): Cardelli, De Marco, Rainone, Polak, D'Anna (Galli 18'), De Rose, Rajcic, Carriero, Marotta, Cigliano, Alfageme

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Catania (3-5-2): Pisseri, Aya, Tedeschi, Bogdan, Semenzato (Mazzarani 64'), Caccetta (Zè Turbo 81'), Lodi, Di Grazia (55' Fornito), Djordjevic (Marchese 81'), Curiale (Ripa 64'), Russotto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento