Catania, inizia il toto allenatore: Pulvirenti richiamato alla guida della Berretti

Tanti i nomi accostati negli ultimi giorni alla compagine rossazzurra. Quelli di Gautieri e Francesco Cozza i profili più interessanti, il primo votato ad una concezione di calcio offensiva e gradita dalla dirigenza rossazzurra, il secondo incarna invece la figura di tecnico emergente

E' tempo di futuro in casa Catania dopo l'eliminazione rimediata nel primo turno dei playoff contro la Juve Stabia. L'obiettivo principale, sul quale la società lavora da tempo, è quello di effettuare la regolare iscrizione al prossimo campionato, evitando penalizzazioni in termini di punti. Nodo da sciogliere, poi, quello del tecnico che guiderà gli etnei nella prossima stagione. Si è infatti ufficialmente chiusa la parentesi di Giovanni Pulvirenti che torna a guidare la formazione Berretti del Catania impegnata nel decisivo confronto con il Lecce in programma sabato 20 maggio, alle 15.00, allo stadio "Mazzotta" di San Pancrazio Salentino (Brindisi).

TOTO ALLENATORE. Tanti i nomi accostati negli ultimi giorni alla compagine rossazzurra. Quelli di Gautieri e Francesco Cozza i profili più interessanti, il primo votato ad una concezione di calcio offensiva e gradita dalla dirigenza rossazzurra, il secondo incarna invece la figura di tecnico emergente su cui gettare solide basi per il futuro. Sullo sfondo i nomi di De Zerbi e Grassadonia, i quali sembrano però allontanarsi dall'orbita etnea.

CONFERME A LIVELLO SOCIETARIO. Si va verso la conferma dell'asse Argurio-Marino che affiancheranno l'operato dell'amministratore delegato Pietro Lo Monaco. Tramonta infatti l'ipotesi di un ritorno da parte di Ferrigno come dirigente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento