Sport

Catania-Avellino, probabili formazioni: Curiale guida ancora l'attacco

Di Piazza fuori dai convocati. Il giocatore pronto al cambio di casacca. Lucarelli fedele al modulo, il 4-2-3-1, potrebbe però variare qualche pedina, visti gli impegni ravvicinati

Catania e Avellino si affrontano nel recupero della prima giornata di ritorno. La sfida d'andata segnò l'inizio dell'avventura rossazzurra sotto la gestione Camplone. Una vittoria roboante, ma ingannevole, unico sorriso di una stagione costellata da risultati deludenti per la squadra etnea. I 30 punti conquistati parlano di una squadra che staziona nel limbo di metà classifica e che si appiglia con tutte le forze alla possibilità di portare a termine il cammino in coppa italia, conquistando la vittoria e l'accesso dalla porta principale alla fase finale dei playoff. 

Missione non semplice, ma possibile dopo la qualificazione alla semifinale contro la Ternana. Il clima fuori dal campo continua a essere complicato e la possibile cessione della società vive una fase di stallo e un cammino tutt'altro che semplice. Lucarelli vive la sfida a pieno, cercando di infondere motivazioni e sicurezza al gruppo. Gruppo che vede con le valigie pronte Di Piazza, rimasto fuori dai convocati per la gara contro l'Avellino. Tra i due nuovi arrivati, Vicente è ancora fuori condizione, mentre Curcio ha mostrato segnali di vivacità, nonostante il periodo di inattività e sembra essere un profilo che si sposa a pieno con l'idea di gioco del tecnico livornese. Un suo eventuale impiego dal primo minuto, permetterebbe a Di Molfetta di allargare il raggio d'azione, relegando Barisic in panchina. In mezzo al campo Biagianti e Rizzo, con Dall'Oglio in uscita e diretto a Livorno.

PROBABILE FORMAZIONE CATANIA-AVELLINO

Catania 4-2-3-1: Furlan, Calapai, Silvestri, Esposito, Pinto, Rizzo, Biagianti, Curcio, Di Molfetta, Biondi, Curiale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania-Avellino, probabili formazioni: Curiale guida ancora l'attacco

CataniaToday è in caricamento