Catania-Avellino, probabili formazioni: Gillet assente, Sauro in difesa

La squalifica di Schiavi chiama in causa il centrale argentino: Marcolin dovrebbe tornare a 4 dietro. Sciaudone a centrocampo, coadiuvato da Rinaudo e Odjer. In avanti il trio: Rosina, Maniero e Calaiò. Recupera Del Prete, in porta Terracciano

Settimana turbolenta quella appena trascorsa: dalle minacce rivolte al presidente Pulvirenti, all'appello del tifo organizzato. Tutto un contorno che rende ancora più complicata la situazione in casa Catania. Situazione già complessa alla luce della classifica deficitaria. Eppure sarà ancora una volta il campo a parlare e, in caso di mancata vittoria contro L'avellino, potrebbe sentenziare un altro verdetto, con Marcolin chiamato a non sbagliare la sfida contro il club campano. In caso contrario futuro a rischio.

QUI CATANIA. Schiavi squalificato e Gillet convocato con il Belgio. Marcolin torna a 4 e si rivede Sauro, in coppia con Ceccarelli. Recupera Del Prete a destra, mentre a sinistra inamovibile Mazzotta. Centrocampo a 3 con Sciaudone che torna nel ruolo di mezz'ala. Fiducia al giovane Odjer in assenza di Coppola. Rinaudo completa il trio. Altro trio quello offensivo, che vedrà stavolta gli interpreti delle prime uscite di Marcolin: Rosina, Calaiò e Maniero. Martinho lontano dal recupero.

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA-AVELLINO

Catania (4-3-3) Terracciano; Del Prete, Ceccarelli, Sauro; Mazzotta, Odjer, Rinaudo, Sciaudone; Castro, Calaiò, Rosina.

Avellino (3-5-2): Gomis; Chiosa, Fabbro, Piscane; Bittante, Regoli, Sbaffo, Arini, Koné; Comi, Castaldo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento