Catania-Bari, le pagelle: Biagianti leader difensivo, Pinto sbaglia tutto

Rigenerato dalla cura Lucarelli il numero 27 giganteggia nel pacchetto arretrato. Imprecisi negli ultimi metri i giocatori rossazzurri. Mazzarani calcia alto il pallone del possibile vantaggio. Di Piazza bene nelle ripartenze veloci, manca però l'acuto finale. Prestazione da dimenticare quella di Pinto

Ecco le pagelle di Catania-Bari. Finisce 0-0 la sfida del "Massimino". Il Catania è ordinato in campo, ma sciupa malamente le opportunità per far male alla squadra ospite. Nel primo tempo un episodio dubbio dopo il tocco di mano di Awua. L'arbitro fischia punizione dal limite.

CRONACA E COMMENTI

Catania (3-5-2): Furlan 6,5 Mbende 6,5, Silvestri 6, Biagianti 7, Calapai 6,5, Lodi 6 (Barisic 5,5) Welbeck 6,5, Dall'Oglio 6 (Rizzo 5,5), Pinto 4, Di Piazza 6, Mazzarani 5,5

Bari: (3-5-2): Frattali, Sabbione, Di Cesare, Perrotta, Berra, Awua, Schiavone, Scavone (Folorunsho), Costa, Antenucci, Simeri

MiglioriToday. Biagianti. Rivitalizzato dalla cura Lucarelli il numero 27 giganteggia anche in un ruolo non suo, quello di centrale difensivo. Grazie alla sua esperienza riesce infatti a guidare il pacchetto arretrato, dando sicurezza ai compagni e liberando più di una situazione potenzialmente pericolosa. Leader.

Welbeck. Ancora una prestazione importante in mezzo al campo. Dimostra di essere un punto fermo della squadra anche nella nuova gestione tecnica. Pilastro.

PeggioriToday, Pinto 4. Impreciso negli appoggi ai compagni, sbaglia situazioni di gioco elementari. Mai nel vivo della gara. Abulico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mazzarani. Buona la prestazione. Il numero 32 mette in campo la solita leadership e qualità, ma ha sulla coscienza la palla gol clamorosamente sciupata a pochi passi dalla porta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento