menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catania-Bisceglie, probabili formazioni: torna Lodi, recuperato Di Grazia

Il primo ha subito l'intervento chirurgico di stabilizzazione della frattura del terzo metacarpo della mano destra e sembra regolarmente recuperato. Il secondo ha smaltito invece l'influenza ed è il vero jolly di Lucarelli, che ha provato in settimana il 3-5-2: non si escludono però possibili novità

Settimana cruciale quella che attende gli uomini di Lucarelli. Il tecnico rossazzurro deve riscattare il doppio ko rimediato contro Sicula Leonzio e Reggina. Resta da migliorare il rendimento in zona gol, ineccepibile invece la tenuta difensiva in tutto il corso del torneo, eccetto per le ultime due gare dove Aya e compagni hanno concesso qualche occasione di troppo. Ripa, l'uomo atteso come terminale offensivo da inizio anno, non ha ancora lasciato il segno e la sua presenza non è certa per la gara di sabato 4 novembre in casa contro il Bisceglie. Lucarelli dovrà provare a scardinare la difesa ospite e non si escludono cambiamenti dal punto di vista tattico, nonostante il tecnico abbia provato il consueto 3-5-2 in settimana.

QUI CATANIA. Lodi dopo l'operazione alla mano destra tornerà a dirigere il centrocampo, affiancato dal solito Biagianti. Di Grazia, che ha smaltito l'influenza, potrebbe essere il vero jolly per Lucarelli, da impiegare o in mediana, esperimento però poco convincente sin qui, o in attacco in caso di 4-3-3. Reclama spazio anche Mazzarani. Curiale più di Ripa in attacco. 

PROBABILE FORMAZIONE CATANIA-BISCEGLIE

CATANIA 3-5-2: Pisseri, Aya, Tedeschi, Bogdan, Semenzato, Biagianti, Lodi, Mazzarani, Marchese, Russotto, Curiale. Con Di Grazia 4-3-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento