Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport

Catania calcio a 5, arriva un punto contro la Polisportiva Futura

Un pareggio meritato per quanto visto in campo che, forse, lascia solo l’amaro in bocca per non aver ottenuto qualcosa in più. Finisce 2 a 2

Lo aveva detto Gianluca Di Franco, abbiamo tanta rabbia in corpo che ci permetterà di superare qualsiasi difficoltà. Parole profetiche quelle del portiere etneo perché Catania si è presentato a Reggio Calabria per la sfida contro la Polisportiva Futura con assenze importanti frutto di infortuni e squalifiche. Nonostante tutto la squadra di Carlos Campos torna in Sicilia con un punto che, certamente, non cancella il ricordo dei 3 punti persi nell’ultima gara casalinga, ma che almeno permette di affrontare la super sfida contro Cefalù con un animo più sereno.

Muraca squalificato, Marletta infortunato e lo spagnolo Javi a mezzo servizio, rendono il pareggio su un campo piccolo e difficile un risultato complessivamente da vedere in ottica positiva. Catania sblocca la partita nel primo tempo con Mieli, ma si fa pareggiare dopo appena un minuto. Nella ripresa sono i padroni di casa a passare avanti, ma sotto pressione commettono numerosi falli e finiscono il bonus a 8 dalla fine. Nonostante la foga rossazzarra, però, non arrivano tiri liberi e il pareggio di Mieli giunge solo a pochi istanti dalla fine. Un pareggio meritato per quanto visto in campo che, forse, lascia solo l’amaro in bocca per non aver ottenuto qualcosa in più. Finisce 2 a 2 e Catania conquista un punto che gli permette di tenere sotto il Real Parco vittorioso sul campo del Mascalucia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania calcio a 5, arriva un punto contro la Polisportiva Futura

CataniaToday è in caricamento