Il Catania si gode il ritorno al gol di Calil: "Posso giocare insieme con Plasmati"

Decisivo l'anno scorso con la maglia della Salernitana, il centravanti rossazzurro è entrato a partita in corso contro l'Ischia, timbrando, per la prima volta in questa stagione, il cartellino. In un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, il giocatore ha raccontato il suo rapporto con Pancaro e la sua duttilità nel ricoprire diversi ruoli in campo

Il Catania si gode le tre vittorie consecutive e il ritorno al gol di Caetano Calil. Decisivo l'anno scorso con la maglia della Salernitana, il centravanti rossazzurro è entrato a partita in corso contro l'Ischia, timbrando, per la prima volta in questa stagione, il cartellino. In un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, il giocatore ha raccontato il suo rapporto con Pancaro. Il tecnico rossazzurro nel suo 4-3-3 ha tante armi a disposizioni e una rosa ampia a disposizione. Calil apre alla possibile convivenza con Plasmati: "Possiamo giocare insieme, abbiamo caratteristiche diverse". Poi aggiunge: "Posso giocare al centro dell’attacco, in posizione laterale, ma posso anche partire da centrocampo così come è capitato in passato".

Sulla forza del collettivo rossazzurro ribadisce: "Questo gruppo si regge da solo grazie alla collaborazione di tutti noi, e dei dirigenti che hanno costruito una squadra di uomini che collaborano ogni giorno". La prossima sfida di cartello contro il Lecce?: "Quella in Puglia, sabato, sarà una partita che avrebbe meritato ben altre categorie. Dobbiamo umili e con la consapevolezza che il gruppo potrà dare e darà il meglio per conquistare un risultato positivo"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento