menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catania sbatte contro il muro del Cosenza, Pancaro: "Abbiamo giocato da grande squadra"

Tanto rammarico a caldo dopo lo 0-0 casalingo contro il Cosenza. Ma anche tante certezze, come sostiene lo stesso Giuseppe Pancaro. Il tecnico etneo infatti è molto soddisfatto della prestazione disputata

Tanto rammarico a caldo dopo lo 0-0 casalingo contro il Cosenza. Ma anche tante certezze, come sostiene lo stesso Giuseppe Pancaro. Il tecnico etneo infatti è molto soddisfatto della prestazione disputata.

"Contentissimo di quello che hanno fatto  ragazzi, abbiamo tenuto il pallino del gioco, tenuto bene le distanze, nonostante gli avversari non davano spazi, perchè molto chiusi e abbottonati. Mi dispiace non aver vinto perché volevamo regalare una vittoria ai nostri tifosi. Ma sono soddisfattissimo"

L'infortunio di Ferrario ha scombussolato i piani a partita in corso, come confessa lo stesso tecnico degli etnei: "Ferrario farà gli accertamenti e domani vedremo l'entità dell'infortunio, ma si tratta di un infortunio muscolare. Avrei messo Plasmati a gara in corso, al posto di chi non lo so".

Analizzando la prestazione dei singoli, parole di elogio per gli interpreti del centrocampo, oggi differenti rispetto alla gara di Lecce. "Agazzi ha fatto una grande partita: riusciva infatti ad accorciare bene per non fare ripartire gli avversari, Sono contento anche della prestazione di Russo". Il vero dilemma è se la stanchezza possa aver influito per la mancata lucidità sotto porta. Pancaro punta invece i riflettori sulla prestazione maiuscola dei rossazzurri: “Oggi non è mancato nulla, abbiamo fatto una partita super. Supremazia totale. Il Cosenza sapevamo si difendeva bene, non ha concesso spazio, ripartendo in alcuni momenti di gara".

Ancora turnover in futuro? "Adesso è fondamentale farlo - svela Pancaro - più avanti le cose cambieranno e la squadra potrà scendere in campo con un'identità più definita"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Classifica nazionale 'Luoghi del cuore FAI' - Catania presente con 3 siti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento