Catania-Fidelis Andria, le pagelle: Mbodj diligente, Mazzarani spento

Prestazione positiva del numero 15, oggi all'esordio. Pesa l'errore dal dischetto del numero 32. Di Grazia a corrente alternata, Barisic non riesce a garantire il peso specifico necessario per finalizzare la manovra rossazzurra

Ecco le pagelle di Catania-Fidelis Andria. Finisce 0-0 la sfida del "Massimino", l'ultima del 2016.

Catania 4-3-3: Pisseri 6,5, Di Cecco 6, Mbodj 6,5, Bergamelli 6,5, Djordjevic 5,5, Bucolo 5,5 (Paolucci s.v.), Scoppa 6, Mazzarani 5 (Anastasi s.v.), Russotto 5,5, Barisic 5,5, Di Grazia 5,5 (Piermarteri 6)

Fidelis Andria 3-5-2: Poluzzi, Aya, Rada, Colella, Tartaglia, Matera, Piccinni, Minicucci (Berardino), Tito, Cianci, Volpicelli

MiglioriToday. Mbodj. Esordio positivo del numero 15, sempre puntuale negli interventi e attento in chiusura. Riesce a ritagliarsi persino la chance per lasciare il segno, ma a negargli la gioia del gol, sugli sviluppi di un corner, ci pensa il reattivo Poluzzi. Prestazione positiva.

Pisseri. Si fa trovare pronto nel primo tempo, quando è bravo a smanacciare in angolo una conclusione velenosa di Volpicelli, al termine di un'azione degli ospiti ben orchestrata. Nella ripresa non effettua interventi degni di nota, ma prova comunque a dare una scossa alla squadra.

PeggioriToday. Mazzarani 5: Pesa tantissimo il rigore sbagliato nel giudizio finale. Il numero 32, sempre a segno nelle ultime gare interne, non riesce oggi a trovare la giocata vincente.

Barisic 5,5: Riesce a svariare su tutto il fronte d'attacco il numero 11, allargandosi spesso sull'out di destra, non dando così punti di riferimento. Non riesce però a dare quel peso specifico in area di rigore utile a finalizzare il gioco della squadra. Con l'ingresso di Anastasi, viene catapultato da Rigoli largo a sinistra, ma anche in quella zona di campo non riesce a fare la differenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento