Catania-Foggia, le pagelle: Bergamelli e Pelagatti i migliori

Superlativa la prova dei due centrali rossazzurri, gli unici a salvarsi in una serata deludente sul piano del gioco. Calil in ombra, Scarsella abulico e Musacci nervoso. Parisi e Nunzella soffrono le iniziative degli esterni del Foggia

Ecco le pagelle di Catania-Foggia. Finisce 0-0 la sfida del "Massimino". Poche emozioni.

Catania (4-3-3): Bastianoni 6, Parisi 5, Bergamelli 7, Pelagatti 7, Nunzella 5, Musacci 5,5 (Russo 6 54'), Agazzi 6,5, Scarsella 5, Rossetti 5,5 (Plasmati 6,5), Calil 5, Calderini 5,5

Foggia: Narciso, Angelo, Di Chiara, Angelo (Bencivegna 22'), Agnelli, Loiacono, Gigliotti, Gerbo, Coletti, Iemmello, Sarno, Sainz Maza (Viola 23')

COMMENTI DELLA GARA

MiglioriToday.  Agazzi. Con Musacci in campo il numero 8 ha la possibilità di accantonare il consueto compito di mente del centrocampo, provando ad inserirsi per far male agli avversari. Riesce addirittura ad essere pericoloso in due occasioni nel primo tempo, la prima con un tiro a giro sventato dall’estremo difensore Narciso, la seconda con un colpo di testa che lambisce il palo.

Bergamelli. Ancora una volta guida la difesa con autorevolezza. Poche le sbavature del centrale rossazzurro, bravo ad utilizzare astuzia ed esperienza per sventare gli attacchi degli ospiti. Una guida autorevole per i compagni di reparto.

Pelagatti. In una gara dove il pallino del gioco resta saldamente in mano al Foggia, i rosazzurri stringono i denti e grazie alla prestazione superlativa dei centrali di difesa riescono a chiudere senza reti al passivo.

PeggioriToday. Parisi. Quando dalle sue parti Di Chiara decide di spingere sono dolori per il Catania. Il numero due degli etnei, infatti, non copre a dovere e si fa spesso trovare fuori posizione. In difficoltà.

Calil. Opaca la prestazione del centravanti rossazzurro che nelle ultime due gare ha mostrato una leggera flessione, anche sul piano fisico. Unico alibi: poco servito dai compagni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento