Calcio Catania, Francesco Moriero è il nuovo allenatore: arriva l'ufficialità

Battuta la concorrenza di Carmine Gautieri, che ha preferito prendere tempo e attendere proposte dalla serie B

fonte foto leccezionale.it

Il testimone passa da Pancaro a Francesco Moriero. Sarà lui il nuovo tecnico del Catania, dopo una "telenovela" durata circa 48 ore. E' arrivata l'ufficialità.

Nella giornata di ieri era arrivato il no di Diego Lopez. Oggi, invece, si attendeva una risposta da parte di Carmine Gautieri. Risposta che non sarebbe arrivata in tempi brevi, vista l'indecisione dell'ex Livorno, allettato da possibili proposte dal campionato di serie B. E allora la dirigenza etnea, guidata dal trio Bonanno, Pitino e Ferrigno, ha scelto di puntare sull'ex giocatore di Roma e Lecce.

Sono 453 i giorni passati da Francesco Moriero senza allenare. Prima le esperienze nelle panchine di Lecce e Catanzaro. Adesso avrà il compito non semplice di guidare il Catania nelle ultime 10 giornate del campionato di Lega Pro. I rossazzurri sono in piena zona play-out e hanno bisogno di un cambio di marcia per scongiurare la retrocessione.

COMUNICATO UFFICIALE DEL CATANIA. "Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver sollevato dall’incarico di conduzione tecnica della prima squadra il signor Giuseppe Pancaro, al quale vanno i ringraziamenti del nostro club per il lavoro svolto e per l’impegno profuso. La conduzione della prima squadra viene affidata al signor Francesco Moriero".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento