Catania-Inter 2-1 | Almiron e Lodi ribaltano il vantaggio di Cambiasso

Un ottimo secondo tempo permette al Catania di battere l'Inter per 2-1 al Massimino. Dopo il gol iniziale di Cambiasso, nella ripresa un gran gol di Almiron e un rigore di Lodi danno i tre punti ai rossoblu

Un ottimo Catania compie una grande impresa battendo per 2-1 l'Inter al Massimino. I rossoblu vincono in rimonta grazie alle reti di Almiron e Lodi su rigore che hanno ribaltato l'iniziale vantaggio nerazzurro siglato da Cambiasso. Con questa vittoria gli uomini di Montella salgono a quota nove punti mentre per l'Inter è crisi nera: la squadra di Ranieri, infatti, resa a quattro punti dopo ben sei gare.

IL MATCH - Al primo affondo, l'Inter passa in vantaggio dopo un'azione bellissima al 6'minuto: scambio rapido Stankovic-Milito-Maicon con il brasiliano che lascia partire un cross da destra che trova sul secondo palo Cambiasso, il quale al volo di sinistro trafigge Andujar. Il campo pesante per la copiosa pioggia inibisce le azioni pericolose e praticamente fino a fine primo tempo, se si eccettua un tiraccio di Gomez, non si vede più nessun tentativo di conclusione a rete. L'avvio di ripresa vede il Catania pareggiare dopo soli due minuti: grandissimo contropiede impostato da Bergessio che dopo 30 metri di corsa scarica sull'accorrente Almiron, il quale trafigge un pietrificato Castellazzi con un bellissimo destro a giro sul secondo palo. La partita cambia completamente inerzia e tre minuti dopo c'è il sorpasso dei rossoblu: Bergessio viene lanciato in profondità e salta Castellazzi che lo stende per un penalty solare. Dal dischetto Lodi non sbaglia e stampa il 2-1. L'Inter è in tilt e al 61' è Gomez a impegnare Castellazzi con un rasoterra pericoloso messo in corner dal portiere nerazzurro. I meneghini danno timidi segni di risveglio al 73' con una conclusione di Zarate che, però, è bloccata centralmente da Andujar. Decisamente più pericoloso due minuti dopo Delvecchio con un potente rasoterra incrociato respinto di piede da Castellazzi che tiene a galla l'Inter. La palla del ko capita all'82' sui piedi del neoentrato Catellani: il giovane attaccante rossoblu si trova a tu per tu con Castellazzi ma lo grazia con un debole piattone respinto dal portiere nerazzurro. L'errore, però, non pesa sull'economia del risultato e il Catania porta a casa una vittoria importantissima e meritata.

LA SVOLTA DEL MATCH - La velocità delle ripartenze del Catania ha determinato il ribaltone nella ripresa. Sul primo gol è stato fulminante il contropiede orchestrato da Bergessio mentre nel secondo sempre l'argentino con l'assistenza di Gomez hanno mandato in tilt la retroguardia interista con una grande azione in profondità

DICHIARAZIONI POST-GARA - A parlare per primo ai microfoni di Mediaset Premium a fine gara è l'autore del 2-1, il centrocampista Lodi. Il numero dieci rossoblu è molto soddisfatto e spiega la differenza fra prima e seconda frazione: "Abbiamo avuto una grandissima reazione a un primo tempo non giocato come volevamo. Negli spogliatoi a fine primo tempo il mister ci ha detto di giocare veloce non appena conquistavamo palla e così è stato come si è visto sulle azioni dei due gol. Noi ammazzagrandi? No, non è vero: siamo solo una squadra che deve continuare così anche nel resto del campionato".

TABELLINO

CATANIA(3-5-2) - Andujar; Bellusci, Spolli, Legrottaglie; Marchese, Lodi, Almiron, Ricchiuti(70'Delvecchio), Izco; Gomez(81'Catellani), Bergessio(66'Maxi Lopez). A disposizione: Campagnolo, Capuano, Sciacca, Lanzafame.  Allenatore: Vincenzo Montella

INTER(4-3-1-2) - Castellazzi; Maicon, Lucio, Samuel(62'Cordoba), Nagatomo; Zanetti J, Muntari, Cambiasso; Stankovic(60'Alvarez); Milito(60'Zarate), Pazzini. A disposizione: Orlandoni, Jonathan, Thiago Motta, Castaignos.  Allenatore: Claudio Ranieri

Arbitro: Orsato di Schio (assistenti Di Liberatore \ Maggiani)

Marcatori: 6'Cambiasso(I), 47'Almiron(C), 51'rig.Lodi(C),

Espulsi: Nessuno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ammoniti: Spolli(C), Castellazzi(I), Zarate(I), Delvecchio(C), Bellusci(C)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento