Verso il Latina, situazione difensiva: chi al posto di Spolli?

I grattacapi arrivano dal reparto arretrato. Il gigante rossoazzurro, dopo il giallo rimediato nel derby, sarà squalificato. Si spera quindi nel recupero di Rolin o Parisi, i quali permetterebbero rispettivamente a Sauro di stazionare o nella zona centrale della difesa, o nell'out di destra

Archiviato il derby contro il Trapani, il Catania è già proiettato alla prossima sfida interna che si disputerà domenica alle 18. Avversario: il Latina. Le certezze in casa rossoazzurra aumentano in maniera esponenziale. L'organico è sempre più al completo e uomini messi in discussione fino a poche settimane fa, sono adesso un'arma letale nello scacchiere di Sannino. Cani e Leto sono apparsi in stato di grazia, mentre Almiron ha aggiunto un "pizzico" di qualità, ingrediente necessario per il cambio di passo anche in trasferta. Contro il Latina si rivede Calaiò.

I grattacapi arrivano dal reparto difensivo. Spolli, dopo il giallo rimediato nel derby, sarà squalificato. Si spera quindi nel recupero di Rolin o Parisi, i quali permetterebbero rispettivamente a Sauro di stazionare o nella zona centrale della difesa, o nell'out di destra. Impossibili e improbabili invece i recuperi di Peruzzi e Gyomber. In caso di forfait di Rolin e Parisi, dovrebbe essere Garufi ad essere chiamato agli straordinari, andando a piazzarsi a destra, con Sauro centrale. Difficile, ma non impossibile, lo stravolgimento del modulo, con Capuano, Sauro e lo stesso Garufi che potrebbe completare lo scacchiere a 3. Ipotesi questa remota vista la solidità mostrata dal Catania con il 4-4-2 e 4-3-3 con Almiron nel secondo tempo contro il Trapani.

Saranno gli ultimi allenamenti a chiarire se almeno un recupero è possibile. Altra novità, ma non in attacco, il possibile ritorno tra i convocati di Castro. Per lui l'operazione all'ernia sembra smaltita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento