menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prova di carattere del Catania, cade il Lecce al "Massimino"

La classifica, al netto della penalizzazione, presentava alla vigilia una sfida da testa-coda tra le due squadre. In campo gli etnei hanno dimostrato di non avere nulla in meno rispetto ai pugliesi, conquistando la vittoria

Il Catania risponde presente e sul campo colma il gap presente in classifica con il Lecce. La squadra di Rigoli gioca alla pari per buona parte del match contro i pugliesi, fino a trovare, nella seconda frazione, gli acuti giusti per far male agli uomini di Padalino. Pisseri e Di Grazia gli uomini in più dei rossazzurri, oltre ad uno straordinario Di Cecco in copertura.

LE PAGELLE

TUTTO NELLA RIPRESA. Primo tempo di studio quello tra Catania e Lecce. Poche le occasioni da gol, tanto invece l'equilibrio in campo. Da segnalare soltanto un tentativo di Torromino a inizio gara per gli ospiti. La ripresa è invece ricca di emozioni.

Inizia bene il Lecce nel secondo tempo e arrivano i primi pericoli dalle parti di Pisseri. Per il Catania da segnalare invece un tiro dalla distanza di Di Grazia, che scheggia la traversa della porta difesa da Bleve. Il numero 1 del Catania è superativo quando ipnotizza in due battute prima Torromino e poi Caturano. Rigoli toglie dal campo uno spento Calil e inserisce Silva.

Ancora una volta un cambio che riesce a dare i suoi frutti. Da un tiro del nuovo entrato, sporcato dalla difesa pugliese, nasce infatti il gol dell'1-0. Vantaggio improvviso dei rossazzurri, seguito dal raddoppio di uno strepitoso Di Grazia, sempre più uomo decisivo. Il Lecce prova a reagire ma la squadra di Rigoli si compatta e trova tre punti fondamentali per il continuo della stagione.

Il Lecce esce ridimensionato sul piano del risultato, ma non sul piano del gioco. Ottimi infatti gli spunti dei pugliesi a inizio ripresa, ma fermati dalle prodezze di Pisseri. Il Catania invece acquisisce forza, soprattutto sul piano della convinzione, avendo battuto una squadra sin qui in testa alla classifica.

TABELLINO CATANIA-LECCE 2-0 (Silva 70'; Di Grazia 75')

Catania (4-3-3): Pisseri; Di Cecco (38’De Rossi), Bergamelli, Gil, Djordjevic; Biagianti, Bucolo, Mazzarani (42’st Paolucci); Di Grazia, Calil (53' Silva), Barisic.

Lecce (4-3-3): Bleve; Vitofrancesco, Drudi (17’ Cosenza), Giosa, Ciancio; Lepore, Arrigoni (30’st Vutov), Mancosu; Pacilli (21' Tsonev), Caturano, Torromino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento