Sabato, 16 Ottobre 2021
Sport

Catania, per dimenticare Verona c'è subito il Lecce

Dopo la sconfitta patita domenica sul campo del Chievo, il turno infrasettimanale di domani offre al Catania l'opportunità del pronto riscatto. Al Massimino arriverà un Lecce affamato di punti

Il trentunesimo turno di campionato è appena andato in archivio ma non c'è tregua: a distanza di soli due giorni dai match domenicali, questa sera Chievo e Milan daranno avvio al trentaduesimo turno di serie A giocando l'anticipo del turno infrasettimanale al Bentegodi. Per il Catania di Montella, quindi, c'è subito l'occasione per dimenticare la delusione di due giorni fa quando, proprio contro gli scaligeri, i rossoazzurri hanno frenato la loro corsa al sogno Europa League perdendo per 3-2.

Domani al Massimino alle ore 20.45 gli 'elefanti' ospiteranno il Lecce in un match molto complicato: i salentini guidati da Serse Cosmi, infatti, sono in un momento di forma ottimo e devono provare a sparare tutte le cartucce a loro disposizione per centrare l'obiettivo salvezza. Nonostante il terz'ultimo posto a -4 dalla coppia formata da Genoa e Parma, infatti, i giallorossi nelle ultime dieci partite hanno perso una sola volta (2-0 a San Siro contro il Milan) ottenendo tre vittorie e sei pareggi. Nell'ultimo turno, inoltre, la compagine pugliese ha mostrato una forma smagliante sommergendo per 4-2 la malcapitata Roma di Luis Enrique al Via del Mare.

Partita non facile, quindi, per gli uomini di Montella che comunque, nonostante lo stop patito contro il Chievo, hanno ancora a portata di mano l'obiettivo europeo visto che domenica anche Roma e Napoli hanno perso mentre l'Inter non è riuscita ad andare oltre un pareggio.

Le formazioni di entrambe le compagini dovrebbero ricalcare grossomodo quelle scese in campo nello scorso turno di campionato con qualche eccezione: nel Catania Spolli, espulso a Verona, è squalificato e verrà sostituito da Bellusci mentre in avanti dovrebbe riprendere il suo posto Barrientos, tenuto a riposo contro il Chievo, che giocherà al posto di Llama. Nel Lecce, invece, sembra essere in piedi solo un ballottaggio: quello fra Carrozzieri e Miglionico come terzo difensore assieme a Oddo e Tomovic. Per il resto, Cosmi dovrebbe schierare la formazione che ha affossato la 'sua' Roma due giorni fa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania, per dimenticare Verona c'è subito il Lecce

CataniaToday è in caricamento