Catania-Livorno, le pagelle: Sciaudone determinante, Rinaudo diligente

Lavora bene il centrocampo rossazzurro, su tutti l'ex Bari che timbra il cartellino. Salgono in cattedra Coppola e Rinaudo. Mazzotta incontenibile, mentre in difesa Schiavi è una diga, poi arriva l'episodio finale che farà discutere. Terracciano si fa trovare pronto quando serve

Ecco le pagelle di Catania-Livorno. A segno Sciaudone per i rossazzurri, pareggia all'ultimo respiro Vantaggiato su rigore. Finisce 1-1.

Catania (4-3-1-2) Terracciano 6,5, Belmonte 6, Schiavi 6,5, Sauro 6, Mazzotta 6,5, Sciaudone 7, Rinaudo 7,Coppola 6,5, Rosina 6 (Capuano 6), Castro 6, Maniero 6 (Chrapek s.v.)

Livorno (3-5-2) Mazzoni, Bernardini, Emerson, Lambrughi, Maicon, Moscati, Luci, Biagianti, Gemiti, Jelenic, Vantaggiato

CRONACA E COMMENTI DEL MATCH

MiglioriToday. Sciaudone 7. Vero e proprio collante tra centrocampo e attacco il numero 44, bravo a inserirsi con continuità e ad arginare le sortite offensive del Livorno. Trova il gol in una situazione non facile, ma grazie alla sua caparbietà riesce a timbrare il cartellino, bruciando nello scatto i diretti avversari. Generoso.

Mazzotta 6,5. Non è una novità per il terzino sinistro ex Cesena essere annoverato tra i migliori in campo del Catania. Anche oggi imbastisce un duello inetressante con Maicon e da uno dei suoi tanti spunti nasce la rete del vantaggio siglata da Sciaudone. In fase di contenimento si comporta egregiamente, limitanto la vena offensiva del terzino destro del Livorno.

Schiavi 6,5. The wall, un muro. Dirige alla perfezione il pacchetto arretrato, guidando i compagni. Nel finale arriva l'episodio dubbio e nelle mischia arriva il fallo dell'ex Frosinone su Luci punito dal direttore di gara. Tante le proteste, tutte inutili. Di testa le prende tutte lui, coadiuvato da un attento Sauro. Pilastro fino all'episodio finale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rinaudo 7. Il centrocampista argentino eregge una diga in mezzo al campo insieme al compagno di reparto Coppola. Lucido nelle fase saliente della gara, il numero 21 garantisce quantità e qualità per tutti i 90 minuti. Arcigno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento