Catania, beffa finale su rigore: pareggio amaro al "Massimino"

L'ultimo passo, quello decisivo verso la salvezza, sembrava essere compiuto. Poi arriva l'episodio dubbio, che farà discutere, all'ultimo respiro. Rigore per il Livorno e risultato fissato sull'1-1 dopo il vantaggio nel primo tempo firmato da Sciaudone

Il passo finale, quello decisivo verso la salvezza, sembrava essere compiuto. Poi arriva l'episodio dubbio, che farà discutere, all'ultimo respiro. Rigore per il Livorno e risultato fissato sull'1-1 dopo il vantaggio nel primo tempo firmato da Sciaudone. Un risultato che non compromette il finale di stagione, con il Catania a quota 48 punti e a tre gare dal termine, ma che lascia l'amaro in bocca per come maturato. Dubbio infatti il rigore fischiato dal direttore di gara per un presunto fallo da rigore commesso da Schiavi su Luci.

CATANIA CINICO. Catania combattivo e cinico quello della prima frazione di gioco. Trova la fiammata vincente grazie al tandem inedito Mazzotta- Sciaudone e gioca in maniera dinamica il resto dei 45 minuti. Gli attacchi del Livorno, spesso sterili, vengono infatti neutralizzati dalla compagine rossazzurra, brava a contrattaccare in ogni circostanza. Reparti di gioco corti e ben collaudati quelli messi in campo da Marcolin, con la difesa e il centrocampo del Catania bravi a dialogare incisivamente, neutralizzando gli attacchi degli ospiti. L'unica nota stonata arriva dai pochi tiri in porta verso lo specchio difeso da Mazzoni, ma al cospetto del risultato di 1-0 quello dei tiri si limita ad essere un dato di poca rilevanza.

RITMI CONTENUTI, POI LA BEFFA FINALE. Il Livorno non accellera e il Catania controlla il match. Un copione invariato per tutto il secondo tempo. Ci prova Maniero a pungere in contropiede, ma è poco cinico l'ex Pescara in area di rigore. Il centrocampo dei rossazzurri lavora alla perfezione, con Rinaudo  e Coppola che fanno da cerniera e Sciaudone che non rinuncia a sostenere la manovra offensiva. Un meccanismo perfetto che si tramuta in maggiore equilibrio e solidità difensiva. Marcolin non ci pensa due volta a infoltire centrocampo e difesa, togliendo dal terreno di gioco Maniero e Rosina. Entrano Capuano e Chrapek che rafforzano la fase difensiva e garantiscono maggiore copertura. Si spegne però la fase offensiva della squadra. L'assedio finale del Livorno mette lo stesso paura al Catania. Lambrughi in mischia sfiora la rete, così come Emerson su calcio piazzato. La beffa arriva a giochi fatti, quando all'ultimo respiro il direttore di gara fischia un presunto fallo di Schiavi in area di rigore. Episodio dubbio, che decreta il rigore e Vantaggiato insacca l'1-1.

TABELLINO CATANA-LIVORNO 1-1 (Sciaudone 20'- Vantaggiato 95')

Catania (4-3-1-2) Terracciano, Belmonte ( 57' Gyomber), Schiavi, Sauro, Mazzotta, Sciaudone, Rinaudo,Coppola, Rosina (Capuano 69'), Castro, Maniero

Livorno (3-5-2) Mazzoni, Bernardini, Emerson, Lambrughi, Maicon, Moscati, Luci, Biagianti, Gemiti, Jelenic, Vantaggiato

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ammoniti: Belmonte, Rinaudo, Mazzotta, Castro, Luci

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento