menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catania-Lupa Castelli, le pagelle: Calil opaco, Plasmati eroe

Il centravanti di Matera sblocca un match non esaltante degli etnei. Ancora prestazione incolore per il giocatore brasiliano. Russotto bravo fino alla trequarti: sbaglia invece l'impossibile in fase realizzativa. Buono l'impatto di Calderini

Ecco le pagelle di Catania-Lupa Castelli. Vincono i rossazzurri grazie al gol di Plasmati nei minuti finali di gara.

Catania (4-2-3-1): Liverani 6; Garufo 5,5, Bastrini 6, Ferrario 6, Nunzella 5,5; Di Cecco 5,5, Agazzi 5,5; Russotto 5, Bombagi 5 (Calderini 6,5 66'), Falcone 5,5, Calil 5 (Plasmati 7 52')

Lupa Castelli (3-5-2): Tassi; Rosato, Aquaro, Di Bella; Colantoni, Falasca, Kosovan, Scicchitano, Maiorano; Mastropietro, Morbidelli

Migliori Today. Plasmati. E' l'eroe del Catania il centravanti di Matera, alle prese con tanti problemi fisici che lo hanno tenuto lontano dal campo di gioco per tanto tempo. Il colpo di testa che stende la Lupa Castelli scuote un ambiente surreale caratterizzato dagli spalti vuoti dello stadio "Massimino". Dimostra di essere l'uomo che mancava alla squadra rossazzurra, il centravanti in grado di sbloccare le partite anche quando il gioco, come oggi, non riesce a decollare. Decisivo.

Calderini. Positivo il suo impatto nella ripresa. Entra con lo spirito giusto e in contropiede tiene sempre sulle spine i difensori avversari. Determinato.

PeggioriToday. Bombagi. Non punge mai tra le linee il numero 10, evanescente tutte le volte che viene chiamato in causa dai compagni. Non garantisce il cambio di passo che gli uomini di Moriero cercano con insistenza, ma faticano a trovare per tutti i 90 minuti. Prova incolore.

Calil. Nell'ultimo periodo è stato chiamato a fare gli straordinari nonostante una condizione fisica non esaltante. Oggi, recuperato Plasmati, lascia anzitempo e giustamente il campo: non riesce infatti ad entrare nel vivo del match. Opaco.

Russotto. Non ha un grande feeling con il gol sotto porta e anche oggi lo conferma. Fa tutto bene fino alla trequarti, ma in fase di conclusione spreca l'impossibile. Impreciso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento