menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catania-Martina Franca, le pagelle: Nunzella un motorino, Lulli inossidabile

Il terzino sinistro gioca divinamente. Ottima la prestazione del numero 8, sostituito nella ripresa perchè stanco. Calil segna una doppietta e dimostra di essere il padrone dell'area di rigore avversaria. Russo entra bene in partita, mentre Bastianoni non impeccabile nella punizione di Baclet, ma strepitoso nel finale

Ecco le pagelle di Catania-Martina Franca. Vincono i rossazzurri in 10 uomini per mezz'ora nel secondo tempo. A segno Calil, doppietta, e Calderini. Per gli ospiti due volte in gol Baclet.

Catania 4-3-3 Bastianoni 6, Garufo 6, Pelagatti 6, Bergamelli 7, Nunzella 7,5, Agazzi 6,5, Scarsella 5,5, Lulli 7 (Castiglia 56' s.v.- Russo 70' 6,5), Falcone 6,5, Calil 7, Calderini 6,5 (Russotto 6,5 60')

CRONACA DEL MATCH

MiglioriToday. Calil. E' il mattatore della giornata. Con la sua doppietta il numero 9 mette a tacere tutti e decide il match, consentendo al Catania di portare a casa tre punti pesantissimi. Impeccabile nello smarcamento, riesce sempre a farsi trovare nel punto giusto al momento giusto. Unico neo: sciupa la tripletta nel finale. Rapace.

Nunzella. E' il padrone assoluto della fascia sinistra il numero 3 rossazzurro. Si sovrappone con una continuità disarmante per gli avversari, arrivando sul fondo con estrema facilità. I suoi cross sono sempre ben calibrati e in fase difensiva si fa valere: dopo il vantaggio iniziale di Calil, infatti, salva sulla linea di porta un tiro a botta sicura di Schetter. Intervento che vale come un gol.

Lulli. Prova da incorniciare per il numero 8. Sostituisce alla grande Castiglia e lotta con determinazione su ogni pallone. Suo anche l'assist in occasione della prima rete siglata da Calil, segno questo che il ragazzo ha nelle corde anche ottimi tempi d'inserimento. Un leone.

Bergamelli. L'arbitro condiziona mentalmente la prestazione del centrale rossazzurro, ammonito dopo soli due minuti. Nonostante questo la prova del numero 6 resta impeccabile e lucida per il resto del match. Vero leader della difesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ristrutturare

Ristrutturare low cost: ecco come comportarsi

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento