Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Catania-Matera, le pagelle: Curiale letale, Di Grazia non punge

Destro secco del numero 11 che fredda l'estremo difensore Tonti. Il numero 23 non sfrutta a dovere una palla gol nella ripresa. Esposito soffre le iniziative di Sartore e Ripa, entrato nella ripresa, non lascia il segno nella porzione di gara disputata

Ecco le pagelle di Catania-Matera. Finisce 1-1 la gara del "Massimino" con le reti, tutte nella ripresa, siglate rispettivamente da Sartore e Curiale.

TABELLINO E C RONACA

Catania (4-3-3): Pisseri 6, Esposito 5,5 (59′ Semenzato 6), Aya 6, Bogdan 6 (81′ Tedeschi s.v.), Marchese6  Caccetta 5,5, Lodi 6, Mazzarani 5,5 (59′ Ripa 5,5); Russotto 6 (42′ Fornito 5,5), Curiale 7, Di Grazia 5,5 (80′ Rossetti s.v.)

Matera (4-3-3): Tonti; Salandria, Scognamillo, De Franco, Sernicola, Casoli, De Falco, Urso, Strambelli, Giovinco 6 (72' Dugand?i?), Sartore

MiglioriToday. Curiale 7. Non ci pensa due volte. Coordinazione, velocità di pensiero ed esecuzione letale. C'è tutto questo nel gol messo a segno dal numero 11, abile a sfruttare un'indecisione della difesa ospite e a freddare con un destro potrenete e chirurgico l'estremo difensore Tonti.

PeggioriToday. Ripa. Entra in campo nella ripresa per dare peso in attacco, ma manca il suo acuto. Non trova spesso la soluzione giusta negli ultimi metri.

Esposito. In occasione del gol siglato da Sartore non riesce ad arginare l'assolo del numero 7. Lucarelli lo toglie dal campo anzitempo quando decide di cambiare modulo, inserendo l'artiglieria pesante, con Ripa e Curiale in attacco.

Di Grazia. Solita gara volitiva quella disputata dal numero 23, ma con un pizzico di imprecisione in più, come a inizio ripresa, quando prova a bucare la rete senza però riuscirci dopo un invito interessante del solito Lodi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania-Matera, le pagelle: Curiale letale, Di Grazia non punge

CataniaToday è in caricamento