Catania-Matera, probabili formazioni: Baldanzeddu recupera, rebus attacco

Rigoli fa pretattica in conferenza stampa e non scioglie i dubbi principali, soprattutto quelli legati al reparto offensivo. Pozzebon è appena sbarcato in rossazzurro e resta da capire se un suo impiego a fianco di Tavares sia subito percorribile, o serva tempo per assimilare i meccanismi

Una sfida che si prennuncia scoppiettante quella in programma martedì 7 febbraio alle ore 20.45. Catania e Matera si daranno battaglia allo stadio "Massimino" e proveranno a portare a casa i tre punti. Un test impegnativo per gli uomini di Rigoli, chiamati ad affrontare un avversario di livello. La squadra di Auteri, infatti, è in piena corsa per la promozione diretta. I rossazzurri proveranno a sfruttare il fattore campo, sempre determinante sin qui, per restare aggrappati alla scia del quinto posto, che vorrebbe dire zona play-off con un piazzamento favorevole.

QUI CATANIA. Rigoli fa pretattica in conferenza stampa e non scioglie i dubbi principali, soprattutto quelli legati al reparto offensivo. Pozzebon è appena sbarcato in rossazzurro e resta da capire se un suo impiego a fianco di Tavares sia subito percorribile, o serva tempo per assimilare i meccanismi. In caso di attacco pesante, potrebbe essere Mazzarani a piazzarsi alle spalle di Tavares e Pozzebon, in un 3-4-1-2.

In caso invece di 3-4-3, potrebbe essere uno tra Di Grazia e Russotto a ricoprire il ruolo di esterno, con Mazzarani e Pozzebon a completare il reparto. Ultima soluzione, infine, la coesistenza di più uomini nel reparto offensivo, ma in questo caso Rigoli dovrebbe optare per un cambiamento in difesa, adottando il 4-2-3-1. Ipotesi questa più difficile perchè dopo l'arrivo di Marchese la difesa a tre sembra essere diventata un punto di riferimento fisso. Ultima opzione quella del 3-5-2: in questo caso Mazzarani potrebbe giostrare sulla linea dei centrocampisti. Rigoli sciogliera il rebus legato al modulo e all'assetto offensivo soltanto nelle ultime ore.

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA-MATERA

Catania (3-4-1-2 o 3-4-3): Pisseri, Marchese, Bergamelli, Drausio, Baldanzeddu, Biagianti, Scoppa, Djordjevic, Mazzarani, Tavares (Russotto-Di Grazia), Pozzebon

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Matera 3-4-3: Bifulco, Mattera, De Franco, Ingrosso, Casoli, Iannini, Armellino, Meola, Strambelli, Carretta, Negro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento