Catania-Melfi, le pagelle: Fornito non brilla, Di Grazia prova a suonare la carica

Inutili i tentativi del numero 23 nel secondo tempo. Marchese e Parisi in difficoltà per tutto il match. Fornito e Biagianti soffrono la freschezza atletica degli ospiti, mentre in attacco Pozzebon e Tavares vivono una giornata da incubo. Sterili i tentativi di Russotto sull'out di destra

Ecco le pagelle di Catania-Melfi. Gli ospiti passano grazie ad una rete nella prima frazione di Foggia e nei minuti finali arriva il raddoppio di De Angelis. Brutta battuta d'arresto dei rossazzurri. Finisce 0-2.

CRONACA E COMMENTI

Catania 4-3-1-2: Pisseri 6,5, Parisi 4,5, Marchese 4,5, Bergamelli 5, Djordjevic 5 (Di Grazia 6), Bucolo 6 (Barisic 5), Biagianti 5, Fornito 4,5, Russotto 5,5 (Mazzarani 5,5), Pozzebon 5, Tavares 5,5

Melfi 4-3-3: Gragnaniello, Bruno, Romeo, Laezza, Russu, Esposito, Vicente, Marano, De Vena (De Giosa), Foggia, Gammone 

MiglioriToday. Pisseri. Solita prova di qualità quella fornita dall'estremo difensore rossazzurro che tiene in partita gli etnei in più di un'occasione.

Bucolo. In fase di crescita il numero 4, bravo a verticalizzare dalle parti di Russotto in più di un’occasione, con lanci ben calibrati. Non manca poi il solito lavoro di quantità e duttilità. Paga il vantaggio del Melfi alla fine dei primi 45 minuti e Petrone decide di sostituirlo. (Dal 45' Barisic)

Di Grazia. Il suo ingresso in campo non passa inosservato. E’ subito pericoloso in due occasioni, nella prima trova sulla sua strada un super Gragnaniello. E' l'unico a salvarsi insieme a Pisseri.

PeggioriToday. Fornito. Si limita a dare copertura a Djordjevic nel primo tempo, senza mai provare la giocata in verticale. Partita al di sotto delle sue potenzialità anche nella seconda frazione di gioco. Opaco. 

Parisi. Dalle sue parti Gammone si rende sistematicamente pericoloso. Il numero 24 del Melfi vive una giornata da fenomeno e il terzino degli etnei non fa nulla per limitarlo. In difficoltà.

Barisic. Dopo la brillante prova da subentrante contro il Messina si spegne oggi tra le maglie gialle degli uomini di Diana. Non riesce stavolta a lasciare il segno.

Marchese. A inizio ripresa rischia di regalare agli avversari il 2-0. Soffre atleticamente la freschezza del Melfi e disputa per la prima volta in stagione una partita al di sotto della sufficienza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento