Catania, passo importante verso la salvezza: battuto il Melfi

I rossazzurri vincono e conquistano tre punti fondamentali nella lotta per evitare i play-out. Ci pensa Russotto, con un gol di pregevole fattura, a stendere il Melfi. La vittoria in extremis del Monopoli rende ancora infuocate le ultime due giornate

La fine del campionato si avvicina, ma in casa Catania si respira aria di un nuovo inizio. La vittoria conquistata oggi contro il Melfi permette agli uomini di Moriero di compiere un balzo importante verso la permanenza nel campionato di Lega Pro. I rossazzurri avranno le ultime due sfide della stagione per scongiurare definitivamente il rischio play-out.

La lotta salvezza resta però ancora aperta, con il Monopoli che in extremis si è imposto per 2-1 sul campo del Catanzaro, risucchiato a sua volta nella lotta per evitare i play-out. Monopoli-Catania e Catanzaro stazionano infatti a quota 35, quando mancano 180 minuti al termine della stagione. I rossazzurri avranno il vantaggio di poter contare sugli scontri diretti a favore. Un fattore non da poco quando mancano solo 2 gare al termine del torneo.

CATANIA SEMPRE IN PARTITA. Non abbassa mai la guardia la squadra di Moriero, accorta e ben disposta in campo, indipendentemente dal modulo di gioco. Nel primo tempo il 4-2-3-1 disegnato dal tecnico rossazzurro, permette di scatenare sulle corsie esterne l'inventiva di Russotto, uomo in più dal punto di vista tecnico per tutti i 90 minuti. E' del numero 11 la rete che sblocca il match. Un tiro di pregevole fattura che si spegne nel "sette" della porta difesa da Santurro.

LIVERANI NON CORRE MAI PERICOLI. Inizia dopo il vantaggio la vera partita del Catania, chiamato a gestire la rete siglata nei minuti iniziali. Liverani e compagni si comportano egregiamente e non vanno quasi mai in affanno di fronte agli attacchi di un Melfi sterile dal punto di vista offensivo. Primo e secondo tempo scorrono inesorabili, mentre il Catania, quando può, prova a chiudere il match, sbagliando alcune palle gol importanti, come quelle sprecate nella ripresa da Calil e Calderini, e proprio nel finale, dal nuovo entrato Plasmati.

Tanti i tiri in porta che legittimano la vittoria degli etnei, ora chiamati a continuare sulla falsa riga delle ultime due partite per ottenere la definitiva salvezza. Oggi, alla luce dei risultati dagli altri campi, i rossazzurri stazionano a pari punti con Catanzaro e Monopoli, avendo però il vantaggio di avere gli scontri diretti a favore. Un fattore che gli uomini di Moriero dovranno capitalizzare al massimo.

TABELLINO CATANIA-MELFI 1-0 (Russotto 14')

Catania 4-2-3-1: Liverani, Pelagatti, Bergamelli, Bastrini, Nunzella, Di Cecco (Plasmati 74'), Castiglia, Calderini (59' Agazzi), Russotto, Bombagi, Calil

Melfi: Santurro, Annoni, Giron, Maimone, Cason, Petta, Canotto, Giacomarro, Finazzi, Longo, Masini

Ammoniti: Giacomarro, Giron, Soumarè

Espulsi: Cason

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento