Catania-Milan, probabili formazioni: Izco out, torna Spolli

Ancora assenza per il capitano rossazzurro, costretto ai box cosi come il compagno di reparto Sergio Almiron. Torna invece il gigante argentino: in panchina dovrebbe andare Legrottaglie. Possibile impiego di Monzon dal primo minuto

Campionato spezzatino servito in tavola. Il Catania andrà di scena domenica alle 12:30, per la 14a giornata del campionato di serie A., che si protrarrà fino a lunedì 2 dicembre. Per i rossazzurri e per il mister De Canio tira aria da ultima spiaggia. Le condizioni precarie di classifica non permettono di compiere ulteriori passi falsi.

Nella stessa situazione si trova però l'avversario, il Milan. Una squadra sulla carta più blasonata, ma che non naviga in acque tranquille: soltanto 5 i punti in più rispetto ai rossazzurri. Scenario atipico quello che andrà in scena allo stadio Angelo Massimino, con due formazioni chiamate entrambe a fare risultato. I rossazzurri intanto continuano il ritiro e restano concentrati. Tante le soluzioni tecnico tattiche in vista del match contro i diavoli rossoneri: resta ancora da capire quando possa arrivare una svolta anche sul piano del gioco.

Lo scialbo bottino raccolto dalla cura De Canio non ha lasciato nemmeno spiragli di crescita. Anzi a dirla tutta, confrontando il primo tempo di Cagliari-Catania, ultima sulla panchina per Maran, e le successive sfide del neo tecnico, è possibile registrare un'involuzione nel gioco. Decrescita che non permette a nessuno di dormire sogni tranquilli.

QUI CATANIA. Non ce la fanno Izco e Almiron. Centrocampo identico a quello visto a Torino, con la sola differenza che Plasil avrà più giorni di allenamento alle spalle: recupero pieno. In avanti Barrientos torna dal primo minuto: affiancherà probabilmente la coppia Castro-Maxi Lopez. In difesa dubbi a sinistra: non si spiega perchè De Canio continui a lasciare fuori Biraghi. Capuano non ha ben figurato contro il Torino e Monzon ha recuperato a piano. Potrebbe esserci qualche sorpresa quindi in quel settore del campo, così come al centro della difesa, dove Spolli sempre indiziato a sostituire Legrottaglie.

QUI MILAN. Emergenza difesa per Allegri. Poli retrocedere a terzino destro , mentre centrali sono disponibili soltanto Bonera e Silvestre, partita da ex per lui. In avanti, insieme al duo inamovibile Kakà-Balotelli,potrebbe partire il recuperato El Sharaawy. Anche Nocerino pronto a rientrare da titolare.

PROBABILI FORMAZIONI

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Spolli, Gyomber, Monzon; Plasil, Tachtsidis, Guarente; Castro, Lopez, Barrientos. Allenatore: De Canio.

Milan (4-3-2-1): Abbiati; Poli, Silvestre, Bonera, Emanuelson; Montolivo, De Jong, Nocerino; Kakà, El Sharaawy, Balotelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento