Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Catania, verso la Paganese: Parisi torna in gruppo, Liverani insidia Bastianoni

I risutati negativi maturati nelle ultime gare potrebbero minare alcune certezze del tecnico Giuseppe Pancaro. La prima quella relativa al ruolo del portiere, con Liverani che potrebbe scalzare Bastianoni. Altro tasello sin qui intoccabile, il modulo di gioco, potrebbe incrinarsi

La sfida contro la Paganese è alle porte e vincere potrebbe essere l'unico regalo che i rossazzurri potrebbero fare a se stessi. Uno scatto d'orgoglio del Catania e un ritorno alla vittoria sarebbero infatti gli unici fattori per chiudere l'anno del 2015 guardando con più ottimismo alla prossima annata calcistica. I risutati negativi maturati nelle ultime gare potrebbero minare alcune certezze del tecnico Giuseppe Pancaro. La prima quella relativa al ruolo del portiere, con Liverani che potrebbe scalzare Bastianoni, incerto nella scorsa gara contro il Melfi.

Altro tasello sin qui intoccabile, il modulo di gioco, potrebbe incrinarsi, magari dopo il periodo natalizio, quando Pancaro avrà più tempo per lavorare con i suoi. Intanto nel pomeriggio di ieri si è svolto il primo allenamento settimanale a Torre del Grifo: completati gli esercizi di core stability in palestra ed il riscaldamento sul rettangolo verde, i rossazzurri si sono dedicati alla cura del possesso palla. In chiusura, per i calciatori che non hanno giocato a Melfi hanno svolto una partitella su metà campo.

Regolarmente in gruppo per l'intera durata della seduta anche Tino Parisi. Programmi individualizzati invece per Bastrini, Calderini e Castiglia. Oggi si terrà una doppia seduta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania, verso la Paganese: Parisi torna in gruppo, Liverani insidia Bastianoni

CataniaToday è in caricamento