Catania-Palermo, il derby infinito: gol e rissa dopo i 90 minuti

Succede tutto in extremis. Finiti i 4 minuti di recupero, inizia un'altra partita. Il Palermo pareggia e i giocatori esplodono in campo. Niente Europa e niente derby per il Catania

Quando nessuno se lo aspetta, ecco il colpo di scena finale. La zampata di Ilicic che tiene in vita il Palermo e trafigge i sogni del Catania. Poi la scena da cancellare: l'accenno di rissa.

Nonostante la prova ottima del Catania, decisamente diverso rispetto alle ultime uscite, la vittoria non arriva. Dopo anni di supremazia rossazzurra, il mini campionato andata-ritorno lo vincono i rosanero. Ma riuscirà il Palermo a restare nel campionato che conta, la serie A? Intanto il Catania dice addio alla zona Europa.

RITMO FORSENNATO. Bello in Catania. L'inizio ricorda la prestazione contro l'Inter. Stavolta i rossazzurri non sono abbastanza cinici. Spreca Almiron, ma l'occasione più ghiotta capita sui piedi dello sloveno Ilicic: bravo Andujar ad ipnotizzarlo. L'infortunio di Izco, tra i migliori in campo, è una brutta tegola per il Catania.

Nella seconda parte del primo tempo crescono i rosanero. Forse stanco il Catania, soprattutto alal luce delle ultime gare di campionato?

BEFFA FINALE. Ancora Catania, sempre all'inizio del secondo tempo. La magia di Barrientos riempie di gioia gli spalti del "Massimino". Castro spacca in due il match, alzando i ritmi offensivi della squadra allenata dal tecnico Maran. Nessun segnale di ripresa per il Palermo.

Ma dopo il fallo commesso da Bellusci a metà campo, superati i 4 minuti di recupero inzia un'altra partita. Succede tutto in extremis. Il Palermo pareggia e i giocatori esplodono in campo. Niente Europa e niente derby per il Catania: la rissa finale tra i protagonisti, inoltre, macchia l'immagine conclusiva di un derby giocato ad alta intensità. Espulsi Andujar e Barreto.

TABELLINO CATANIA-PALERMO 1-1

MARCATORI: Barrientos 23’ st, Ilicic 49' st.

CATANIA (4-3-3) Andujar, Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco (45’ pt Biagianti), Lodi, Almiron (12’ st Castro); Barrientos, Bergessio, Gomez (Frison, Messina, Potenza, Rolin, Capuano, Salifu, Keko, Cani, Doukara)

PALERMO (3-5-1-1) Sorrentino; Munoz (28’ st Rios), Von Bergen, Aronica; Morganella, Barreto, Donati, Kurtic (33’ st Hernandez), Dossena; Ilicic, Boselli (11’ st Dybala) (Benussi, Brichetto, Nelson, Garcia, Anselmo, Viola, Faurlin, Formica, Fabbrini, Hernandez)“

AMMONITI: Donati, Dossena, Munoz, Spolli, Bellusci
ESPULSI: Andujar, Barreto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento