Catania e Palermo insieme per la riapertura degli stadi: incontro con Manlio Messina

Queste le richieste: "riapertura parziale degli stadi, compatibile con l’emergenza epidemiologica in corso, e misure di sostegno alle società sportive professionistiche, alle prese in questa fase con introiti drasticamente ridotti se non addirittura azzerati"

Calcio Catania e Palermo hanno incontrato l'assessore allo sport, al Turismo e allo Spettacolo della Regione Siciliana, Manlio Messina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le due società sportive di calcio siciliane chiedono l'apertura degli stadi al pubblico impegnandosi a garantire il rispetto delle misure anti Covid. L'incontro e' avvenuto oggi a Catania. Nico Le Mura, amministratore unico del club etneo, ha dapprima accolto a Torre del Grifo il presidente del Palermo Dario Mirri. D’intesa con il massimo esponente del sodalizio rosanero e con il consigliere di amministrazione Sigi, Nuccio La Ferlita, sono state definite richieste urgenti e principali, avanzate al governo regionale nel corso del successivo incontro: riapertura parziale degli stadi, compatibile con l’emergenza epidemiologica in corso, e misure di sostegno alle società sportive professionistiche, alle prese in questa fase con introiti drasticamente ridotti se non addirittura azzerati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento