Sport

Catania, presentati i nuovi arrivati: da Lupoli a Felleca

Ha "aperto le danze" il direttore dell'area tecnica del Catania, Fabrizio Ferrigno, il quale ha sottolineato l'importanza dei nuovi innesti sia in ottica presente, che in ottica futuro

Il Calcio Catania presenta anche nella giornata di oggi i nuovi acquisti messi a segno a gennaio. La girandola di presentazioni è stata completata con Lupoli, Gulin, Felleca e Logofatu. Nel centro sportivo di Torre del Grifo, ha "aperto le danze" il direttore dell'area tecnica del Catania, Fabrizio Ferrigno, il quale ha sottolineato l'importanza dei nuovi innesti sia in ottica presente, che in ottica futuro.

Potrà compiere un percorso di crescita a Catania, vista l'età anagrafica, Felleca, classe '98, esterno d'attacco. Stesso discorso vale per l'estremo difensore Logofatu, che ha stretto un contratto con gli etnei fino al 30 giugno 2016. "Ho voglia di imparare e crescere" ha rivelato ai microfoni dei giornalisti.

Chi darà già nell'immediato un grosso contributo è sicuramente Arturo Lupoli. L'attaccante che nel suo curriculum, tra le sue prime esperienze, vanta la militanza nell'Arsenal. L'attaccante ex Pisa svela come il suo entusiasmo sia alto dopo l'arrivo ai piedi dell'Etna: "Ho la stessa determinazione di quando avevo 17 anni. A Catania l'ambiente è ottimo, non manca nulla, a partire dal centro sportivo. Il potenziale della squadra è alto"

Profilo interessante, anche in ottica presente, quello di Gulin, che vanta già esperienza in Lega Pro. "Il mo ruolo preferito è quello di esterno offensivo destro - svela il giocatore". Obiettivo? "Giocare il più possibile" conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania, presentati i nuovi arrivati: da Lupoli a Felleca

CataniaToday è in caricamento