Catania-Pro Vercelli, le pagelle: Rinaudo superlativo, propositivo Mazzotta

Cuore e polmoni per il centrocampista argentino. Corsa e continuità per l'esterno ex Cesena. Sciaudone si inserisce con i tempi giusti, mentre Coppola garantisce equilibrio. Calaiò e Maniero hanno il gol nel sangue. Solito trascinatore Rosina. Schiavi e Ceccarelli: muraglia

Ecco le pagelle di Catania-Pro Vercelli. Finisce 4-0 per i rossazzurri: a segno Calaiò, doppietta, Rosina e Maniero.

Catania (4-3-3): Terracciano 6,5, Belmonte 6, Schiavi 7, Ceccarelli 7, Mazzotta 7,5, Sciaudone 7, Coppola 6,5, Rinaudo 7, Rosina 7, Calaiò 8, Maniero 7

Pro Vercelli (4-3-3): Russo, Ferri, Coly, Bani, Scaglia, Castiglia, Ardizzone, Scavone, Di Roberto, Statella, Marchi

LA CRONACA

MiglioriToday. Mazzotta 7,5. Incursioni costanti sul settore di sinistra. L'ex Cesena è indemoniato e garantisce una mole impressionante di cross. Arriva facilmente sul fondo, dimostrando una facilità di corsa disarmante. Non molla mai, fino alla fine, rivelandosi il simbolo del nuovo Catania tutto italiano. Determinante.

Sciaudone 7. Marcolin lo sprona ad inserirsi e lui lo fa puntualmente. Come in occasione del calcio di rigore, procurato grazie ad un incursione improvvisa che spiazza la difesa degli ospiti. Marcolin potrà dormire sogni tranquilli: il Catania ha finalmente trovato l'uomo giusto per migliorare la qualitàin mezzo al campo. Geniale.

Calaiò 8. Era l'uomo della provvidenza quando le cose andavano male. E' l'uomo in più ora che la squadra dimostea di essere solida. Il numero 9 dimostra di essere il vero bomber del campionato cadetto, in grado di vedere la porta costantemente. Stratosferico.

Rosina 7. Cuore e fantasia per il numero 10 rossazzurro. Dal suo sinistro parte una parabola deliziosa che si tramuta nel gol del 3-0. Offre le solite accellerazioni e i cambi di passo che lo hanno reso il vero leader a inizio campionato. Devastante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ceccarelli 7. Insieme a Schiavi forma la coppia perfetta. Forza, solidità ed esperienza dall'alto dei suoi 33 anni. Gli ingredienti per far bene in questa nuova esperienza ci sono tutti. Non è un caso che sin qui lo Spezia, squadra da cui proviene, ha fatto registrare la migliore tenuta difensiva. Muro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento