Catania, Pulvirenti sulla stessa linea di Galliani: "Società ostaggio di pochi"

Dopo la decisione di giocare Milan-Udinese a porte chiuse, anche il presidente rossazzurro si è unito alle perplessità espresse dal Milan. Il patron etneo auspica un cambiamento della norma sulla "discriminazione territoriale"

Dopo la decisione di giocare la partita Milan-Udinese a porte chiuse, la dirigenza rossonera ha alzato la voce in merito alla norma sulla discriminazione territoriale. Anche il presidente del Catania Pulvirenti si è unito alle perplessità espresse dal Milan. "Sono completamente d'accordo con Galliani - dichiara Pulvirenti -, le società non possono essere alla merce di poche persone"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi auguro si arrivi a una revisione della norma insieme all'Uefa", conclude il presidente del Catania che auspica un cambiamento della norma sulla "discriminazione territoriale", una revisione che dovrà essere decisa a livello europeo. Pulvirenti dichiara infatti all'Adnkronos che "Come ha detto il presidente della Figc Abete, l'Italia ha recepito una norma dell'Uefa e non si poteva fare altrimenti, comunque una soluzione va trovata, ci deve essere un allentamento della norma, perchè e' incomprensibile che a pagare siano le società, che sono assolutamente incolpevoli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Incidente stradale a Giarre, investito mentre attraversa la strada: muore nella notte

Torna su
CataniaToday è in caricamento