Sabato, 23 Ottobre 2021
Sport

Catania-Reggina, le pagelle: Vassallo vivace, Marotta si fa perdonare

Dopo aver sciupato due occasioni nitide il numero 9 sfrutta l'indecisione di Confente sugli sviluppi di un corner battuto da Llama e firma la vittoria dei rossazzurri. Barisic non brilla, vivace invece Vassallo fino a quando Sottil lo tiene in campo. Silvestri e Aya attenti dietro

Ecco le pagelle di Catania-Reggina. Decide la rete di Marotta nel finale. Lesto il numero 9 a sfruttare un'indecisione, l'unica del match, di Confente.

CATANIA-REGGINA 1-0

Catania (4-2-3-1): Pisseri 6, Ciancio 6, Aya 6,5, Silvestri 6,5, Scaglia 6,5, Rizzo 6,5, Biagianti 6 (Curiale 6), Lodi 6, Barisic 5,5 (Manneh 6), Vassallo 6,5 (Llama 6,5), Marotta 6,5

Reggina (4-3-3): Confente, Kirkaw, Conson, Solini, Mastrippolito (Zivkov), Marino, Zibert, Petermann, Tulissi, Tassi, Sandomenico

MiglioriToday. Vassallo. Prova positiva del numero 20. Prova a creare scompiglio fino a quando Sottil lo lascia nella mischia e dalle sue accellerazioni, nel primo tempo, nascono alcune iniziative importanti. Lascia spazio nel secondo tempo all'ingresso di Llama.

Scaglia. Lavora bene sull’out di sinistra. Ordinato e diligente in fase difensiva, bravo quando può ad affacciarsi sul fondo. Dai suoi piedi nasce l’occasione più ghiotta del primo tempo, con il cross non sfruttato a dovere da Marotta.

Silvestri. Partita di ordinaria amministrazione in fase difensiva, si spinge quando può in avanti e trova nel primo tempo l’occasione per provare a far male dalle parti di Confente. Il suo sinistro al volo trova però la pronta risposta dell’estremo difensore degli amaranto.

PeggioriToday. Barisic. Ancora lontano parente del giocatore ammirato nella passata stagione. Dopo il doppio infortunio rimediato sembra abbia ancora bisogno di tempo per incidere nuovamente nel match con più convinzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania-Reggina, le pagelle: Vassallo vivace, Marotta si fa perdonare

CataniaToday è in caricamento