Catania, dottor Jekyll e mister Hyde: Roma tramortita al "Massimino"

Il Catania passa dal 4-0 di Verona al 4-1 contro la Roma. Un dato calcistico da follia pura. Adesso sarà decisiva la sfida contro il Bologna. Izco, Bergessio e Barrientos mantengono vive con le loro reti le flebili speranze salvezza. Situazione impensabile prima del match odierno

Catania stellare in campo. Roma tramortita per 90 minuti. I rossoazzurri riaccendono le speranze salvezza e si preparano alla sfida decisiva contro il Bologna, in trasferta. Come spiegare un cambiamento così radicale rispetto al 4-0 di Verona? Buona parte del merito va sicuramente al tecnico Pellegrino, bravo a sfoderare la mossa Barrientos sulla linea mediana e a ridare imprevedibilità in fase offensiva grazie alle sortite di Castro. Demerito anche di una Roma irriconocibile che alza bandiera bianca e regala così lo scudetto alla Juventus.

CATANIA ARREMBANTE. Partita molto tattica sin dai primi minuti, con un Catania ordinato e perentorio a sprazzi. Dall'altro lato la Roma si limita a far girar palla e si presenta al tiro solo dopo 20 minuti. Debole il destro di Pjanic, tra le braccia di Frison. I rossoazzurri convincono e passano addirittura in vantaggio con un'azione da manuale. Bergessio, Castro, Leto e Izco. Un asse perfetto che porta al gol il capitano degli etnei. Qualcosa di strano nell'aria si percepisce: mentre fuori dallo stadio continuano i ripetuti lanci di bombe carta da parte del tifo organizzato in protesta, in campo è tutta un'altra storia. Il Catania continua a pungere e Izco mette dentro addirittura la doppietta personale. Solo a questo punto la Roma si sveglia e va in rete con Totti: gol però viziato da fuorigioco.

ROMA TRAMORTITA. Il Catania è in palla anche nel secondo tempo. Roma assente e in balia delle ripartenze rossoazzurre. Ci pensa allora Bergessio a sfruttare una corta respinta di De Santis, siglando l'8 gol in stagione e alimentando le speranze di salvezza del Catania. La Roma non è mai in palla: Gervinho non punge e la retroguardia si dimostra impacciata per tutto il match. La partita è tutta un monologo rossoazzurro: come è possibile spiegare questa evoluzione dopo la batosta di Verona? Difficile rispondere, l'unica certezza è che la sfida di Bologna sarà adesso decisiva. L'esito finale dipenderà molto anche dai risultati del Sassuolo: due vittorie nelle ultime due gare potrebbero infatti non bastare al Catania

TABELLINO CATANIA-ROMA 4-1 (Izco doppietta, Bergessio, Barrientos, Totti)

Catania (4-3-3) Frison 6,5, Peruzzi 6,5, Rolin 6, Gyomber 5,5, Monzon 6, Izco 7,5, Rinaudo 7 (Lodi 80'), Barrientos 6, Castro 6 (Biraghi 81'), Leto 6 (Plasi 64'), Bergessio 6,5
Roma (4-3-3) De Sanctis, Maicon, Romagnoli, Castan (Benatia 57'), Dodò, Taddei (Gervinho 40'), De rossi, Pjanic, Florenzi, Totti, Ljajic (Bastos 57')

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ammoniti: Dodò, Romagnoli, Rinaudo, Bastos

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento