Catania, Scifo si propone per il futuro. Nella partitella in evidenza Doukara

L'allenatore del Mons Vincenzo Scifo, in un'intervista rilasciata oggi, si propone per una prossima avventura in rossoazzurro. Nel frattempo, nella partitella in famiglia di ieri in evidenza Doukara

Il Catania, ormai da oltre un anno, è una delle squadre più continue e belle da vedere sul campo dell'intera serie A. A dimostrazione dell'aumento di questo 'appeal' del club rossoazzurro arrivano anche le parole di una ex star del calcio mondiale: Vincenzo Scifo, infatti, ha speso parole di elogio per il club etneo in un'intervista rilasciata in mattinata. L'ex centrocampista belga, attuale allenatore del Mons, raggiunto dai microfoni di Sky Sport ha, seppur in modo 'implicito', lanciato la sua candidatura per un prossimo lavoro sulla panchina degli 'elefanti': "Seguo da vicino le due squadre siciliane di serie A - ha detto Scifo riferendosi a Catania e Palermo - e mi danno impressione di essere società che lavorano bene. Hanno trovato stabilità e lavorano bene anche realizzando plusvalenze. Questi sono progetti che spingono un allenatore ad accettare le loro offerte di lavoro".

Nel frattempo la squadra agli ordini di Maran prosegue il suo lavoro per arrivare al meglio alla gara di domenica al Franchi di Firenze dove i rossoazzurri affronteranno la Fiorentina degli ex Vincenzo Montella e Cristian Llama. Nella partitella di ieri grande battaglia e vittoria per 3-2 degli uomini in maglia gialla grazie alle reti di Gomez, Marchese e Bergessio. In grande evidenza, però, si è messo ancora una volta Souleymane Doukara: il giovane attaccante francese continua a mostrare in settimana grandi doti di bomber visto che ieri ha siglato il più bel gol di giornata dopo un perfetto inserimento senza palla seguito poi dal dribbling sul portiere e sul successivo appoggio a porta vuota. L'altro gol degli arancioni è stato siglato da quello che sarà un altro ex della gara di domenica, il centrocampista Salifu, il quale è andato in rete su rigore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento