Lunedì, 25 Ottobre 2021
Sport

Catania, basta un rigore di Lodi per difendere il terzo posto: battuta la Sicula Leonzio

Una partita molto tattica tra le due compagini decisa da un episodio nella ripresa. Sarno nel primo tempo trova qualche spunto importante, senza però riuscire a scalfire la difesa ospite. Il numero 7 resta in campo per 90 minuti e prova a trovare la migliore condizione in vista dei playoff. Finisce 1-0

Il Catania vince in casa contro la Sicula Leonzio e difende il terzo posto dall'attacco del Catanzaro. Basta un rigore siglato da Lodi per piegare la squadra allenata da Torrente. Una partita molto tattica tra le due compagini decisa da un episodio nella ripresa. Sarno nel primo tempo trova qualche spunto importante, senza però riuscire a scalfire la difesa ospite. Il numero 7 resta in campo per 90 minuti e prova a trovare la migliore condizione in vista dei playoff.

Marotta, sempre nella prima frazione, trova la risposta di Polverino. La difesa del Catania regge anche con l'aiuto dei centrocampisti e nell'unico episodio importante del secondo tempo, Calapai è bravo a procurarsi un calcio di rigore, poi trasformato la Lodi. La reazione della squadra ospite è senza idee. Molti lanci lunghi, preda della difesa etnea, dove giganteggia Esposito. Il Catania riesce così a conquistare tre punti che permettono agli etnei di restare al terzo posto in classifica.

TABELLINO CATANIA-SICULA LEONZIO (Lodi 56')

Catania (4-3-3): Pisseri, Calapai, Aya, Esposito, Marchese (83' Valeau); Biagianti (67' Bucolo), Lodi, Llama (67' Carriero); Sarno, Marotta (83' Curiale), Manneh (59' Di Piazza)

Sicula Leonzio (4-3-3): Polverino; De Rossi, Laezza, Ferrini, Squillace; D’Angelo (88' Cozza), Megelaitis (83' Vitale), Marano (65' D’Amico); Dubickas (65' Russo), Miracoli, Gammone (46' Gomez).

Ammoniti: Marotta, Squillace

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania, basta un rigore di Lodi per difendere il terzo posto: battuta la Sicula Leonzio

CataniaToday è in caricamento