Bergessio, Siena nel "mirino": letale il centravanti rossazzurro

La tripletta del centravanti argentino condanna la squadra toscana. Una rete nel primo tempo e due nella ripresa, sanciscono una giornata esaltante per il Catania, che riesce a consacrare e raggiungere il record di punti in serie A

Il Catania è letale, così come Bergessio. Il Siena, nel "mirino" del centravanti argentino, non ha scampo ed esce tramortito dalla trasferta in terra etnea. Barrientos apre le danze con giocate sopraffine, il numero 9 chiude il sipario, realizzando una rete nel primo tempo e ben 2 nella ripresa.

I bianconeri possono solo aggrapparsi alle decisioni arbitrali, reclamando un rigore nel primo tempo, prima dell'espulsione di Felipe. Il resto lo fa il Catania: bravi i rossazzurri a controllare il match senza alcuna sbavatura.

CATANIA MOTIVATO. Non si vedeva in queste condizioni da tempo. Un Catania arrembante taglia le gambe al Siena, già dalle battute inziali, quando Bergessio non punisce da pochi passi. E' il preludio per la sua tripletta giornaliera.

Perchè le altre sfide sono state giocate sottotono dai rossazzurri? Perchè svegliarsi solo oggi? Una domanda lecita per i tifosi più ambiziosi. Ma per la realtà rossazzurra, costruita con fatica in questi anni, questa stagione resta la più importante: da incorniciare.

BERGESSIO STENDE IL SIENA IN TRE RIPRESE. Ko tecnico per i toscani. In tutti i sensi. La serie b ormai è una cosa ufficiosa, ma scontata. Per il Catania record stagionale di punti in assoluto. Una soddisfazione conquistata con caparbietà e grazie ad una stagione da incorniciare.

Bravi Castro e Barrientos. Bravo anche Potenza e soprattutto Rolin. Quest'ultimo sarà il perno della difesa il prossimo anno? Intanto i rossazzurri si godono questi tre punti e pensano già a costruire una squadra competitiva anche per il futuro prossimo.

Il finale di partita al Massimino? Una festa, tutta siciliana. Non solo per il record di punti, ma anche per la sconfitta del Palermo, a rischio serie b ormai, dopo l'odierna sconfitta contro la Juventus campione d'Italia.

TABELLINO CATANIA-SIENA 3-0

CATANIA (4-3-3): Frison; Alvarez (40’pt Potenza), Rolin, Spolli, Capuano;  Lodi, Izco, Biagianti; Barrientos, Castro (30’st Gomez), Bergessio (28’st Cani).

SIENA (3-4-2-1): Pegolo; Teixeira, Felipe, Paci; Angelo,  Calello, Rubin, Della Rocca (34’st Verre); Rosina (23’st Bogdani), Sestu (12’st Mannini); Emeghara.

Marcatori: 14’ Bergessio; 7’st Bergessio; 26’st Bergessio
Ammoniti: Spolli; Emeghara
Espulsi: Felipe

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento