Catania e il dubbio amletico: battere o non battere il Siena?

"Vincere o non vincere, questo è il problema". E' il copione "ufficioso" della nuova tragedia: i tifosi rossazzurri lo staranno ripetendo fino alla nausea. Il Siena, infatti, è invischiato nella lotta per non retrocedere, così come il Palermo

@Tm News-Infophoto

I tifosi rossazzurri lo staranno ripetendo fino alla nausea :"Vincere o non vincere, questo è il problema". E' il copione "ufficioso" della nuova tragedia in casa Catania. Amleto, in confronto, aveva forse meno dubbi per la testa. L'avversario che i rossazzurri dovranno affrontare nella prossima giornata di campionato, infatti, è il Siena di Giuseppe Iachini.

La tappa siciliana si presenta come l'ultima spiaggia per la squadra bianconera. Per il Catania, invece, la "spiaggia" è sempre più vicina. Finite le motivazioni di classifica, il clima in casa rossazzurra rimane disteso e sereno. Finire la stagione a testa alta: questo l'unico obiettivo ancora esistente.

L'avversario di domenica impone però un dubbio. Il Siena, infatti, è invischiato nella lotta per non retrocedere, così come il Palermo. Fare un favore ai rosanero, troncando definitivamente le speranze del Siena, o magari tenere ancora in vita la squadra toscana? La risposta, come sempre, sarà il campo a darla. Le motivazioni faranno la differenza?

I tifosi rossazzurri forse sanno bene quello che vogliono. Vedere il Palermo in b o gustarsi 3 punti conquistati in casa? La risposta, vista la rivalità tutta siciliana, sembra quasi scontata. Non mancano però gli amanti del bel calcio e della sportività. Questi ultimi, i pochi "superstiti", vorranno magari vedere una partita intensa, giocata fino all'ultimo minuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altri, i più folkloristici, sperano sicuramente in un esito differente. Motivo? Continuare ad alimentare, come in occasione del derby, quella "rivalità" sportiva tra le due squadre siciliane della serie A. Il destino del Palermo è appeso a un filo, ma, ancora una volta, al Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento