Sport

Catania-Siracusa, probabili formazioni: Di Grazia scalpita, torna Marchese

In campo dal primo minuto l'esperto esterno sinistro degli etnei. Barisic e Di Grazia: una maglia per due? Caccavallo e Russotto, pilastri del 4-3-3, ancora assenti

Catania in sella per ripartire alla guida di Lucarelli, confermato dopo la settimana tribolata in seguito alla sconfitta storica rimediata in casa del Monopoli. Il turno di riposo ha lasciato in eredità agli etnei un Trapani sempre più alle calcagne in classifica ed un Lecce, sconfitto dalla Juve Stabia, incapace di approfittare della pausa dei rossazzurri in campionato. 

Il derby contro il Siracusa è l'occasione giusta per reagire e trovare l'orgoglio e i tre punti in classifica. Mancheranno ancora i lungodegenti Russotto e Caccavallo, gli uomini chiave per il 4-3-3 di Lucarelli. Modulo che il tecnico non ha ancora potuto riproporre.

QUI CATANIA. Tedeschi ha smaltito le noie fisiche, al pari di Curiale, anche se l'attaccante non è al meglio, e Fornito. Tutti e tre i rossazzurri hanno iniziato a lavorare in gruppo già dalla giornata di ieri e saranno regolamente a disposizione di Lucarelli. Dubbi restano sull'impiego di Curiale. Marchese si candida per una maglia da titolare a sinistra. Possibili chance di vedere Manneh dal primo minuto di gioco. Ripa ci sarà.

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA-SIRACUSA

Catania (3-5-2): Pisseri, Tedeschi, Aya, Bogdan, Marchese, Biagianti, Lodi, Mazzarani, Barisic, Curiale (Di Grazia), Ripa

Siracusa (4-2-3-1): Tomei, Daffara, Giordano, Bruno, Liotti, Spinelli, Toscano, Parisi, Mancino, De Silvestro, Bernardo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania-Siracusa, probabili formazioni: Di Grazia scalpita, torna Marchese

CataniaToday è in caricamento