menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catania-Torino, le pagelle: Rolin gladiatore, Gyomber disastroso

Il centrale sbaglia nei gol messi a segno dai granata. Prestazione positiva invece per Andujar, decisivo in più di un'occasione. Bravo il numero 5 a neutralizzare Cerci nel primo tempo. Plasil ago della bilancia a tratti, Bergessio solito bomber. Lodi spento

Ecco le pagelle di Catania-Torino. Illude Bergessio, poi Farnerud e Immobile ribaltano il risultato.

Catania (4-3-3): Andujar 7; Peruzzi 5,5 (Biraghi 5), Bellusci 6, Gyomber 4,5, Rolin 6 (Spolli 5,5); Izco 5, Lodi 5, Plasil 6; Barrientos 6, Bergessio 6,5, Monzon 5,5.

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Maksimovic, Kurtic, Tachtsidis, El Kaddouri, Darmian; Cerci, Immobile.

MiglioriToday. Andujar 7. Decisivo anche oggi, ma non ai fini del risultato. Tra i riflessi degni di nota: il guizzo sul colpo ravvicinato di Glik.

Bergessio 6,5. Sempre e solo lui il bomber dei rossoazzurri. L'ennesima giocata da rapace in area di rigore è la sua: il centravanti argentino è bravo infatti a sfruttare uno scivolone di Moretti e a battere l'estremo difensore granata. Generoso per tutto il corso del match. Leader carismatico.

Plasil 6. L'ago della bilancia nella manovra del Catania è il centrocampista ceco. Bravo sia in fase di interdizione, che a innescare i contropiedi della squadra. Si dimostra persino furbo in occasione del gol di Bergessio, quando riesce a rubare la sfera dai piedi di uno spento El Kaddouri.

Rolin 6. Ha un compito non semplice: marcare un Cerci formato mondiale in questa stagione. Lui risponde alla grande e dimostra di meritare la fiducia concessa da Maran. Caparbeo e attento nel fronteggiare gli attacchi avversari. Gladiatore fino a quando rimane in campo.

PeggioriToday. Lodi 5. Poche idee e trame di gioco insufficienti quest'oggi. Non il miglior Lodi della stagione: si vede che il Torino non porta bene al numero 10. Da ricordare infatti l'espulsione rimediata l'anno scorso dopo pochi minuti di gioco.

Gyomber 4,5. Amnesie decisive in occasione dei due gol granata. Perde prima la marcatura di Farnerud, poi quella di Immobile. Disastroso.

Monzon 5,5. Parte bene nel primo tempo, poi scompare insieme al resto della squadra. Una stagione pessima: uno degli uomini peggiori che il Catania potesse acquistare. Innocuo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Salute

Bromelina: cos'è, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento