Derby della rinascita, Trapani battuto: il Catania vede la luce

Gli uomini di Marcolin ribaltano l'iniziale svantaggio e fissano il risultato sul 4-1. Zona retrocessione alle spalle e terza vittoria consecutiva, conquistata in un'occasione speciale come quella rappresentata dal derby. A fine gara abbraccio tra tifoseria e squadra

Tre. Come i punti conquistati oggi e le vittorie consecutive. Un numero perfetto che decreta il finale di un derby da incorniciare. Spettacolo in campo e sugli spalti, con le tifoserie che incitano le rispettive squadre dal primo all'ultimo minuto. Gli uomini di Marcolin escono dalla zona retrocessione grazie ad una prova maiuscola, fatta di carattere e giocate di qualità. Invertito il trend passato, quando la squadra nei secondi tempi regalava spesso campo agli avversari. Oggi la seconda frazione di gioco diventa decisiva, con il Catania che ribalta lo 0-1 degli ospiti e si aggiudica il derby siciliano.

LE PAGELLE

VANTAGGIO TRAPANI. Rosina fatica a trovare la giusta posizione in campo per far male agli avversari. Rinaudo e Scaudone sono timidi in mezzo al campo e faticano ad impostare il gioco. Le fiammate partono dai piedi di un ispirato Castro. L'argentino prova prima a concludere in porta, tirando però alto da buona posizione. Serve poi un assist al bacio per Del Prete, che con il destro sferra un diagonale che si spegne a lato, alla destra di Gomis.

Ma l'occasione d'oro capita a Maniero: il numero 7 però spreca a tu per tu con Gomis. Errore pesante che fissa il parziale di 0-1 alla fine dei primi 45 minuti.

RIMONTA VINCENTE. Secondo tempo da incorniciare, i 45 minuti più importanti dell'intera stagione rossazzurra. Sono 4 i gol che gli uomini di Marcolin riescono a siglare, schiantando le speranze del Trapani. L'uno-due siglato da Schiavi, bravo a sfruttare un calcio piazzato di Rosina, e l'autogol di Terlizzi, propiziato dalla caparbietà di Castro, mandano ko il Trapani, rimasto poi in 10 dopo il rosso rimediato da Ciaramitaro. Il resto lo fanno ancora una volta Castro e lo stesso Schiavi, oggi in giornata di grazia. Rosina nella ripresa trova spazi e manovre interessanti, innescando contropiedi di alta fattura. La squadra gira e la fiducia sugli spalti sale. Da apprezzare 'abbraccio finale tra tifosi e giocatori, in un derby bello sul campo, ma anche nelle tribune, con tifosi del Catania e del Trapani vicini fino alla fine alle rispettive squadre in questa giornata dove a vincere, prima di tutto, è stato lo sport.

TABELLINO CATANIA-TRAPANI 4-1 (Terlizzi 8', Schiavi 48', autogol Terlizzi 51', 64' Castro, 90' Schiavi)

Catania (4-3-1-2): Gillet, Schiavi, Ceccarelli, Del Prete, Mazzotta, Castro (90 'Piermarteri), Rinaudo, Sciaudone (Escalante 75'), Maniero, Calaiò (75' Chrapek), Rosina.

Trapani (4-3-1-2): Gomis, Perticone, Pagliarulo, Terlizzi, Daì, Scozzarella, Ciaramitaro, Barillá, Falco, Abate, Malele

Ammoniti: Mazzotta, Chrapek; Ciaramitaro, Malele

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Espulsi: Ciaramitaro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento