Catania-Udinese, le pagelle: Castro decisivo, soffre Rolin

Il centrocampista rossazzurro diventa il faro della squadra dal punto di vista tecnico. Freddo Maxi Lopez dal dischetto. Il numero 5 rossazzurro, oggi schierato come terzino destro, soffre le giocate di Pereyra. Tachtsidis migliora

Ecco le pagelle di Catania-Udinese. Decide Maxi Lopez dal dischetto.

Catania (4-3-3) Andujar 6, Rolin 5, Gyomber 6, Legrottaglie 6, Capuano 5,5, Almiron 6 (50' Izco 5,5), Tachtsidis 6, Guarente 6 (Alvarez 5,5 65'), Keko 6,5, Maxi Lopez 6,5, Castro 7

Udinese (4-2-3-1) Brkic, Heurteaux, Danilo, Domizzi, Basta, Lazzari, Pinzi, Pereyra, Gabriel Silva, Fernandes, Muriel

LA CRONACA

Aribitro De Marco 5,5. Non vede, per fortuna del Catania, il fallo di mani di Tachtsidis in area di rigore sugli sviluppi di un calcio d'angolo dei friulani.

MiglioriToday. Keko 6,5. Sbaglia un gol clamoroso nel primo tempo, ma è l'unico in grado di fornire il cambio di passo nella manovra offensiva. Quando accellera, infatti, rischia sempre di far male agli avversari. Peperino.

Maxi Lopez 6,5. Recupera la condizione fisica e trova anche il gol, questa volta dagli undici metri. L'Udinese si conferma la vittima preferita per l'attaccante argentino, che lotta come un leone in attacco, alzando la fase di pressing costantemente. Ritrovato.

Castro 7. Dai suoi piedi partono le giocate più importanti. Dal punto di vista tecnico è il faro del Catania vista l'assenza di Barrientos. Rischia di eccedere nei dribbling. Generoso anche in fase di copertura, quando il Catania si schiera con un 4-5-1 in fase di non possesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PeggioriToday. Rolin 5. Non riesce a contenere un devastante Pereyra. Nel primo tempo gli sfugge in occasione di una serpentina sfoderata dal centrocampista offensivo friulano. Nella ripresa continua a patire l'intraprendenza dell'avversarioe le occasioni più pericolose partono dalla sua parte. Spaesato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento