Catania-Vibonese, chiesto il rinvio della partita: giocatori positivi al Covid

Sono 6 i calciatori della Vibonese risultati positivi al Covid. La squadra del presidente Caffo ha deciso di inoltrare alla Lega richiesta di rinvio della partita

La Vibonese ha chiesto alla Lega il rinvio della gara contro il Catania in programma domenica 1 novembre alle ore 15:00.

"Vibonese Calcio comunica la positività di sei calciatori della prima squadra riscontrata dopo l’ultima serie di tamponi eseguita dal gruppo squadra dopo la gara contro la Viterbese. La società rossoblù, nell’espletare ogni adempimento previsto dalle disposizioni di legge e dal protocollo federale, ha provveduto prontamente all’isolamento dei tesserati contagiati, secondo le disposizioni vigenti. L’U.S. Vibonese Calcio, a maggiore tutela dei propri tesserati e della cittadinanza, ha inoltrando alla Lega la richiesta di rinvio della gara contro il Catania prevista per domenica 1 novembre alle ore 15:00, predisponendo, altresì, una nuova serie di tamponi e test seriologici per l’intero gruppo squadra"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento