menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Catania torna alla vittoria, decide la rete siglata da Di Grazia

Bastano i primi 45 minuti per battere la Virtus Francavilla. Il Catania ritrova i tre punti dopo cinque ko consecutivi. Buono l'approccio nelle battute iniziali degli uomini di Pulvirenti, che nella seconda frazione arretrano il baricentro, ma riescono a difendere il vantaggio

Bastano i primi 45 minuti per battere la Virtus Francavilla. Il Catania ritrova i tre punti dopo cinque ko consecutivi. Buono l'approccio nelle battute iniziali degli uomini di Pulvirenti, che nella seconda frazione difendono il vantaggio iniziale, rischiando seriamente soltanto nelle battute finali quando gli ospiti vanno vicino al pari con la traversa colpita da Ayina.  

LE PAGELLE

DI GRAZIA IN RETE. Pulvirenti propone un 4-2-3-1 con assetto offensivo e lancia dal primo minuto insieme Russotto e Di Grazia. Una mossa che si rivela efficace. Nelle prime battute sono infatti i rossazzurri a rendersi pericolosi in due occasioni, prima con Russotto servito da Mazzarani e dopo con lo stesso numero 32, che sfrutta uno svarione difensivo della Virtus Francavilla, ma trova sulla strada un Albertazzi attento. 

La rete non tarda ad arrivare. Ci pensa Andrea Di Grazia servito stavolta al bacio da un diagonale ben calibrato di Russotto. Una rete, quella messa al segno dal gioellino rossazzurro, che corona un inizio di gara convincente degli etnei, bravi ad imbastire trame di gioco interessanti, soprattuto sull’asse Mazzarani, in veste di rifinitore, e Russotto, vera e propria mina vagante sull’out di sinistra. La reazione degli ospiti non arriva e sono ancora i rossazzurri alla mezz’ora ad impensierire l’estremo difensore degli ospiti. 

OSPITI ALZANO IL BARICENTRO. E’ un inizio con un piglio diverso quello della Virtus Francavilla nella seconda frazione di gioco. Il Catania arretra il proprio baricentro e subisce per tutto il secondo tempo le iniziative degli avversari, riuscendo a creare pericoli in due occasioni, con Di Grazia e Djordjevic. Nonostante la spinta degli ospiti non arrivano però pericoli dalle parti di Pisseri. Manca infatti l’ultimo passaggio e la qualità giusta per far male negli ultimi metri. La vera paura arriva soltanto nelle battute finali con la traversa colpita da Ayina. 

TABELLINO CATANIA-V.FRANCAVILLA 1-0 (Di Grazia 23')

Catania (4-3-3): Pisseri, Parisi, Drausio, Bergamelli (Mbodj 45’), Djordjevic, Biagianti, Scoppa, Russotto, Pozzebon, Mazzarani (64’ Bucolo), Di Grazia

Virtus Francavilla (3-5-2): Albertazzi, Pino, Idda, Vetrugno, Triarico (Albertini 53’), Prezioso, Galdean, Alessandro, Pastore, Nzola (Ayina 73’), Abate

Ammoniti: Nzola; Biagianti, Pozzebon
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento