Catania-Virtus Francavilla, le pagelle: Pinto e Welbeck conquistano il "Massimino"

I due nuovi acquisti sfoderano un'altra prestazione importante. Il centrocampista con la maglia numero 6 riesce a fare la doppia fase di gioco con estrema efficacia. Sulla sinistra il nuovo terzino degli etnei mette le cose in chiaro e si candida ad assoluto protagonista nel ruolo. Buona anche la prova di Di Molfetta. Non impeccabile Furlan

Ecco le pagelle di Catania-Virtus Francavilla. Decidono la sfida le reti di Lodi dal dischetto e Sarno dopo il vantaggio iniziale degli ospiti siglato da Perez. Finisce 2-1.

Catania 4-3-3: Furlan 5,5, Calapai 6 Silvestri, 6 Saporetti 6,5, Pinto 7 (Marchese 5,5 70') , Dall’Oglio 6 (Llama 6 70'), Lodi, 6 Welbeck 7, Sarno 6,5, Di Piazza 6 (Curiale s.v.), Di Molfetta 6,5 (Mazzarani 6 63’)

Virtus Francavilla 3-5-2: Costa, Delvino (Baclet 78'), Tiritiello, Caporale, Albertini, Tchetchoua (Mastropietro 66’), Zenuni, Gigliotti (Puntoriere), Sparandeo (Nunzella), Vazquez, Perez

MiglioriToday. Welbeck: Lavora bene in entrambe le fasi di gioco. Puntuale e preciso in chiusura, bravo anche ad inserirsi con i tempi giusti. Da una sua incursione nasce il calcio di rigore che porta al momentaneo 1-1 di Lodi. 

Pinto. Spinta continua sulla fascia sinistra. Dopo anni di continue ricerche, il Catania sembra aver trovato l'uomo giusto a cui affidare le chiavi della fascia sinistra.

Di Molfetta. Mette in mostra alcuni strappi che portano il Catania a ribaltare l’azione con frequenza. Dà sempre l’impressione di poter far male alla difesa avversaria. Quando rientra sul destro inventa costantemente la giocata giusta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PeggioriToday. Furlan. In occasione del primo gol sceglie di rimanere tra i pali. Scelta non azzeccata vista la presenza di Perez nell’arietta piccola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Covid, bonus matrimonio: governo Musumeci stanzia oltre 3 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento