rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Sport

Catanzaro-Catania, le pagelle: Bastrini attento, bravo Liverani

Seconda gara da titolare e seconda prestazione positiva per il centrale rossazzurro. Mancano i consueti spunti di Falcone. Buono il ritorno di Russotto

Ecco le pagelle di Catanzaro-Catania. Finisce 0-0 la sfida disputata al "Nicola Ceravolo".

Catanzaro (4-4-2) Grandi; Bernardi, Moi, Orchi, Patti; Mancuso (dal 81′ Foresta), Maita, Agnello, Squillace; Firenze (dal 70′ Caruso), Razzitti. All. Erra

Catania (4-3-3) Liverani 6,5; Pelagatti 5,5, Bastrini 6,5, Bergamelli 6, Parisi 5,5; Agazzi 5,5, Musacci 5,5, Di Cecco 5,5; Falcone 5 (84' Bombagi), Calderini 6, Russotto 6,5 (dal 70′ Lupoli 6). 

CRONACA DEL MATCH

MiglioriToday. Bastrini. Seconda gara da titolare e seconda prestazione positiva per il centrale rossazzurro, che guida egregiamente il pacchetto arretrato in sinergia con Bergamelli. Audace.

Liverani. Provvidenziale nel primo tempo, quando respinge con i piedi un diagonale insidioso. Nel secondo tempo sale in cattedra dimostrando sicurezza, soprattuto nelle uscite basse.

Calderini. Gioca nell'inedita posizione di centravanti e lo fa disputando una gara generosa.

PeggioriToday. Pelagatti. Gioca in una posizione inedita, a destra, con Bastrini catapultato al centro della difesa. Rimedia subito un cartellino giallo nel primo tempo, fattore che lo condiziona nel prosieguo del match. Non sbaglia letture difensive clamorose, ma rischia di finire la gara anzitempo. In affanno.

Falcone. Mancano i consueti spunti del numero 11, oggi bloccato a dovere dalla difesa dei padroni di casa. Evanescente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catanzaro-Catania, le pagelle: Bastrini attento, bravo Liverani

CataniaToday è in caricamento