Cavese-Catania, le pagelle: Bucolo super, Biagianti ingenuo

Prestazione importante quella del numero 21. Buona anche la prova di Sarno autore della prima rete con la maglia rossazzurra. Impatto positivo nel match di Marotta

Ecco le pagelle di Cavese-Catania. La squadra di Novellino non riesce a portare a casa la vittoria nonostante il doppio vantaggio. La sfida finisce 2-2. Bucolo e Sarno a segno tra le fila rossazzurre, Magrassi-De Rosa rispondono tra le fila dei campani.

CRONACA E TABELLINO

Cavese (4-3-3): De Brasi; Bruno (46′ Palomeque), Manetta, Bacchetti, Filippini (66′ Ferrara); Tumbarello (66′ Nunziante), Migliorini, Favasuli (87′ De Rosa); Rosafio, Fella (66′ Magrassi), Sainz Maza.

Catania (4-3-3): Pisseri 6, Calapai 6,5, Aya 5,5, Esposito 6, Marchese 6, Biagianti 5, Lodi 6 (63′ Carriero 5,5), Bucolo 7, Sarno 7 (85′ Manneh), Di Piazza 6 (76′ Rizzo), Llama 6 (46′ Marotta 6,5)

MiglioriToday. Bucolo. Il centrocampo degli etnei si comporta egregiamente per più di un'ora di gioco. Il merito è anche del centrocampista nato ai piedi dell'Etna. Bravo in fase di interdizione, ma perfetto anche negli inserimenti. Da una delle sortite offensive e sugli effetti di un cross di Calapai dalla destra arriva un gol di pregevole fattura, quello del momentaneo 0-1, siglato nei minuti iniziali del match. 

Sarno. Seconda partita giocata ad alti livelli ed anche primo gol con la maglia del Catania. La freccia nell'arco di Novellino da scagliare nelle sfide dei playoff. 

PeggioriToday. Aya. Non impeccabile in occasione del gol siglato di testa da Magrassi. 

Biagianti. Pecca di ingenuità nei minuti finali quando diventa protagonista dell'episodio finale che porta al calcio di rigore poi trasformato dai padroni di casa. Un episodio che macchia la prestazione del veterano rossazzurro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Llama. Novellino decide di schierarlo in posizione avanzata ai lati del tridente offensivo. La prestazione dell'argentino è anonima e dopo 45 minuti il tecnico degli etnei decide di toglierlo dal campo per gettare nella mischia Marotta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento